Classifiche UK, boom dei Coldplay: quasi 200.000 copie nella prima settimana

Classifiche UK, boom dei Coldplay: quasi 200.000 copie nella prima settimana

Cifre da tempi belli (e probabilmente andati) dell'industria discografica, questa settimana al vertice della classifica britannica: è infatti Coldplay-boom, con 168.000 copie di "Ghost stories" nella prima settimana. Il disco, che nelle prime 48 ore era arrivato a 82.000 esemplari
smerciati, oltre a diventare il sesto album di Chris Martin e soci a conquistare il primo posto sotto lo sventolio della Union Jack, diviene anche quello dalle vendite più rapide del 2014. "Ghost stories" infatti frantuma il record precedente, che apparteneva al recente "Caustic love" di Paolo Nutini: il lavoro dello scozzese dalle origini italiane era arrivato a 109.000 unità mosse nei primi sette giorni. Ovviamente entusiasta Miles Leonard, presidente della Parlophone e Warner Bros Records UK, al fianco della band dal primo album: "Elettrizzante festeggiare il loro sesto numero 1 di fila nel Regno Unito", ha detto. "'Ghost stories' è un disco accattivante". Le precedenti cinque prove del gruppo sono ora alla quota complessiva di 11.100.000 copie vendute in UK.


"Xscape" di Michael Jackson arretra sulla seconda piazza ma sostanzialmente tiene, forse anche grazie alla trovata dell'ologramma ai Billboard Music Awards. Al terzo posto, a sorpresa, debutta "What have we become" di Paul Heaton e Jacqui Abbott, ex Beautiful South. Al quarto posto un disco che non si allontana dalla Top 5, "A perfect contradiction" di Paloma Faith, arrivato all'undicesima settimana in chart. Sulla quinta tacca, nonostante Liam Gallagher avesse ammonito i fan a non acquistare il lavoro, debutta la riedizione - per il ventesimo anniversario - di "Definitely maybe" degli Oasis. "Caustic love" di Nutini passa dal 4 al 6, "Turn blue" dei Black Keys scivola dal 2 al 7, risorge dal 29 all'8 "AM" degli Arctic Monkeys, al nono c'è "Love in the future" di John Legend, chiude "G I R L" di Pharrell Williams. Singoli: "Stay with me" di Sam Smith, il 22enne cantautore che ha vinto il BRIT Critics' Choice Award 2014 e il Sound of 2014 della BBC, debutta al primo posto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.