Ricordando Riki Maiocchi

Ricky Gianco è l’autore di un breve articolo in memoria di Riki Maiocchi pubblicato oggi, venerdì 6 febbraio, dal quotidiano La Repubblica. Il cantautore ha ricordato alcuni episodi che lo hanno legato all’ex cantante dei Camaleonti scomparso ieri all’età di sessantaquattro anni (vedi News). “Caro Riki, adesso che non ci sei più voglio dirti che mi pento di non aver mai scritto una canzone per te”, scrive Gianco. “Eri un gran musicista uno dei pochi veri rocker italiani, con quella tua voce un po’ inglese, alla Rod Stewart”.

Anche Shel Shapiro e Mario Lavezzi hanno voluto ricordare l’amico scomparso. “Era una bellissima persona”, ha ricordato l’ex-Rokes. “Abbiamo lavorato insieme, frequentandoci anche fuori dalle sale d’incisione”. “Riki era uno che quando cantava era molto diretto. Non gli piacevano i virtuosismi, cantava con l’anima”, ha spiegato Lavezzi. “Io ero giovanissimo quando presi il suo posto. Lui decise di fare il solista perché giustamente si sentiva sacrificato in un gruppo. Aveva come modello di riferimento Ray Charles e aveva un modo di cantare che andava dritto al cuore. Artisti così oggi sono difficili da trovare”. (Fonti: La Repubblica, Corriere della Sera, Quotidiano Nazionale, La Stampa, Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.