Paul Weller: 'Addio Record Store Day, troppe speculazioni commerciali'

Paul Weller: 'Addio Record Store Day, troppe speculazioni commerciali'

Salvo ripensamenti, Paul Weller non parteciperà più al Record Store Day. Lo ha annunciato lui stesso, oggi, con un post sul suo profilo Facebook in cui riflette con amarezza sulle speculazioni commerciali che sempre più spesso fanno da contorno alla festa dei negozi di dischi e che hanno preso di mira anche il 45 giri "Brand new toy"/"Landside" da lui pubblicato su etichetta Virgin per l'occasione.

"Questo è un messaggio per tutti i fan che non sono riusciti a trovare il nuovo singolo in vinile durante il Record Store Day e/o hanno pagato un sacco di soldi per procurarsene una copia su eBay", scrive il Modfather.

"Concordo con tutti voi che avete mandato messaggi per esprimere la vostra rabbia e il vostro disappunto a proposito dello sfruttamento di queste 'limited edition' da parte dei bagarini. A parte la registrazione del disco, il resto ha molto poco a che fare con me, ma mi sento sfiduciato da quanto è successo e purtroppo non prenderò più parte al Record Store Day. E' un peccato, perché come sapete sono un grande sostenitore dei negozi di dischi indipendenti: tuttavia il fatto che avidi speculatori facciano soldi in fretta alle spalle di fan in buona fede è disgustoso e va contro la vera filosofia del RSD". .

Weller osserva che "c'erano copie del mio singolo su eBay il giorno prima del Record Store Day e ho sentito storie di gente che ha fatto la fila fuori dal negozio vicino a casa per poi sentirsi dire, al momento dell'apertura, che non c'era più disponibilità!". "Bastano poche persone per rovinare quella che per tutti gli altri è un'idea meravigliosa", conclude il rocker di Woking. "Vergogna ai bagarini. Non favorite i loro commerci e non permettete che usino il Record Store Day per rovinare proprio quello per cui è stato concepito".

La reazione degli organizzatori inglesi del Record Store Day non si è fatta attendere: "Quel che avete mancato di citare @paulwellerHQ è che avete messo a disposizione solo 500 copie di questo titolo per il Regno Unito, nonostante le nostre richieste di averne di più!".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.