Classifiche, Billboard album chart: 'Frozen' primo per l'ottava volta

Classifiche, Billboard album chart: 'Frozen' primo per l'ottava volta

Come previsto nel corso dela settimana, la colonna sonora di "Frozen" della Disney si ritrova al primo posto della classifica USA per l'ottava volta non consecutiva. Si tratta della stringa più lunga da quando, nel 2012, "21" di Adele fece segnare una quasi incredibile quota ventiquattro. "Frozen" aggiunge 161.000 copie giungendo a 1.800.000 esemplari complessivi smerciati; un milione e mezzo di copie se ne sono andate quest'anno, le rimanenti nelle ultime battute del 2013. Data la scarsità di grossi titoli nel 2014, "Frozen" è ad oggi l'album 2014 più venduto negli States; segue, in seconda posizione di questa particolare classifica, l'omonimo di Beyoncé che (uscito anch'esso nel 2013) quest'anno è a 600.000 mentre complessivamente è a circa 1 milione e novecentomila. Se in Gran Bretagna il nuovo ed omonimo album di Shakira per ora non ha fatto il botto, negli USA il disco della colombiana debutta sulla seconda tacca smerciando 84.000 pezzi. Al terzo posto entra "Out among the stars", l'album - composto da inediti recentemente scoperti e registrati ad inizio anni Ottanta - di Johnny Cash. Il disco dello scomparso patriarca country vende 54.000 copie. "Supermodel" dei Foster The People si schianta dal numero 3 al 29. Apre al 4 "Unconditional" dei Memphis May Fire, gruppo metalcore di Dallas. La band è evidentemente in continua ascesa, visto che il primo album del 2009 non riuscì ad entrare in classifica, il secondo del 2011 raggiunse il numero 130 e il terzo del 2012 il 16. Chiude la Top 5, in leggera risalita, "G I R L" di Pharrell Williams. Il disco, nonstante l'enorme programmazione di "Happy", è poco oltre quota duecentomila. Al 6 entra "Help" di Erica Campbell del duo Mary Mary, ruzzola dal 2 al 7 "My krazy life" del 24enne rapper YG, esordisce all'8 "Night songs" del sempreverde (però settantenne) Barry Manilow. Completano la Top 10 "May death never stop you", compilation dei My Chemical Romance (numero 9 con 20.000 copie) e "Pure heroine" di Lorde. Questa settimana le vendite di copie di album negli USA sono diminuite dell'1% nei confronti delle vendite della scorsa settimana e scese del 28% se raffrontate alla stessa comparabile settimana del 2013.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.