@Live, la guida ai concerti del weekend: Midlake, Tom Odell, Bonamassa...

Oggi è venerdì e non c’è tempo da perdere. Facciamo dunque immediatamente il punto della situazione: il sette marzo del 1987 i Beastie Boys conquistano la vetta della classifica statunitense degli album più venduti grazie al loro disco d’esordio, il meraviglioso “Licenced to ill”; nel 1998 la stessa sorte capita a Madonna, almeno per quanto riguarda i singoli: il suo campione risponde al nome di “Frozen” e arriva da uno dei dischi probabilmente più sottovaluti degli anni Novanta, “Ray of light”. Singolo veramente notevole… Perché vi segnaliamo questi due episodi? In realtà non c’è un motivo particolare. O forse sì: con oggi si apre il fine settimana e, nella lista di @live abbiamo cinque nomi, giusto il minimo indispensabile per passare tre giorni all’insegna della musica dal vivo. E non c’è niente di meglio che parlare di musica quando si è sotto palco in attesa di consumarsi le orecchie a dovere: il nostro compito è, dunque, quello di fornirvi gli argomenti giusti. Osannate i Beastie Boys, discutete su Madonna: parlare di musica fa bene alla musica; già che ci siete fatelo a qualche bel concerto. Quale concerto? Eccone alcuni che possono fare al caso vostro. Oggi andiamo spediti: come già detto è venerdì e non c’è tempo da perdere.

Contenuto non disponibile


Dei Blackbird Blackbird abbiamo già parlato ampiamente martedì. Il tour procede e le prossime tappe sono, in ordine: New Age di Roncade questa sera, Bronson di Ravenna domani, Blah Blah di Torino domenica. Rimanendo su nomi di cui abbiamo già parlato, anche Matt Elliott è ancora in movimento: questa sera alla chiesa di Santa Maria di Betlem di Foligno, domenica al Mattatoio di Carpi, location che amiamo particolarmente.



Ci sono però anche dei bei pezzi grossi in ballo a questo giro, e il primo nome che mettiamo sul piatto dovrebbe valere per tutti. Loro sono i Midlake e la loro unica data italiana è programmata per domani sera al Tunnel. I Midlake sono una delle nostre band preferite. Li abbiamo visti dal vivo parecchie volte (casualmente sempre in quel di Milano, prima al compianto Rainbow e poi al Magnolia) e non ci hanno mai deluso. Il nuovo disco, “Antiphon”, ha rappresentato una svolta vera e propria per la band: non c’è più Tim Smith, e il timone è passato ufficialmente a Eric Pulido. Questo però non ha impedito al gruppo di confezionare un lavoro solido e affascinante. Ora non resta che vedere cosa è effettivamente cambiato dal vivo, ma le premesse per un grande spettacolo ci sono tutte. V'invitiamo calorosamente a non lasciarveli sfuggire.



In alternativa ai Midlake consigliamo uno dei maestri della sei corde, il grandissimo Joe Bonamassa di scena agli Arcimboldi di Milano sempre domani sera, oppure il giovanissimo Tom Odell, domenica sera ai Magazzini generali.

Bene, come di consueto, prima di chiudere permetteteci di fare gli auguri di buon compleanno al festeggiato del giorno. Oggi vogliamo ricordare il leader dei seminali Love: il leggendario Arthur Lee, nato il 7 marzo del 1945, tragicamente scomparso nel 2006. Per quanto riguarda noi, invece, il prossimo appuntamento è fissato per martedì con una nuova selezione speciale firmata @Live. Se però nel frattempo non riusciste a sopportare l’attesa, su Rockol potete trovare news, photo gallery, ancora concert e recensioni: il tutto a portata di click.

I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.