Sanremo 2014, i vincitori in sala stampa

Sanremo 2014, i vincitori in sala stampa

Come di consueto, i vincitori del Festival e dei Premi della Critica arrivano in sala stampa appena concluso lo spettacolo televisivo: ecco una scelta dalle loro dichiarazioni.

Arisa: “Non so cosa dire, sono veramente contenta... la mia canzone è estremamente pop, e probabilmente era giusto che vincesse perché il Festival di Sanremo è una manifestazione pop”.

Arisa: “Sì, è vero, ero partita con la voglia che passasse ‘Lentamente’, ma sono contenta che ‘Lentamente’ piaccia comunque molto e la porterò avanti con me. Sono arrivata qui volendo vincere, mi sembra ovvio voler vincere se si partecipa a una competizione”.

Raphael Gualazzi: “Ci siamo divertiti moltissimo, è un grande onore essere fra i primi tre classificati e ringraziamo tutti”.

Bloody Beetroots: “Avevo sempre vissuto il Festival da spettatore, parteciparvici è stata un’esperienza molto interessante”.

Bloody Beetroots: “Volevamo portare avanti un progetto crossover, credo che l’Italia ne abbia bisogno. Averlo portato al secondo posto è un risultato incredibile, si cambia l’Italia anche così”.

Renzo Rubino: “Per me già era un privilegio essere qui a Sanremo quest’anno, adesso sono stanco ma felice”.

Perturbazione: “Ci ha portati qui un team di donne e ci ha premiati Claudia Cardinale – meglio di così non ci poteva andare”.

Cristiano De André: “Sono felice che sa stata recuperata ‘Invisibile’ e che l’emozione che mi ha dato scriverla con Fabio Ferraboschi sia stata condivisa da voi”.

Cristiano De André: “Mi ha sorpreso che le giurie e il televoto abbiano scelto la canzone che non m’aspettavo, ma sono molto legato anche all’altra e sono contento che sia andata così, con il premio della critica e con il premio per il miglior testo, che voglio condividere con Fabio Ferraboschi, che ne è coautore”.



Contenuto non disponibile


 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.