Tribunale riconosce 'danni emotivi' ai fan di Michael Jackson. Avranno 1 euro

Tribunale riconosce 'danni emotivi' ai fan di Michael Jackson. Avranno 1 euro

Un tribunale francese ha riconosciuto a cinque fan di Michael Jackson "danni emotivi" causati dalla prematura scomparsa dell'artista. Come riporta l'agenzia AFP, erano stati 34 i fan del Re del Pop a denunciare Conrad Murray, medico del cantante e solo condannato per la sua morte, affermando d'aver subìto - appunto - danni emotivi. Le persone che riceveranno la ricompensa, valutata 1 euro cadauno, sono due francesi, due svizzeri ed un belga che facevano parte del "Michael Jackson Community fan club" basato in Francia. Il loro avvocato Emmanuel Ludot ha riferito che i fan avevano provato la veridicità delle proprie affermazioni grazie a testimonianze scritte e certificati medici. Il tribunale di Orleans ha dato loro ragione. Ludot ha affermato che si tratta della prima volta nella storia in cui viene riconosciuto un danno emotivo connesso alla morte di una star del pop. La cifra, ha aggiunto il legale, dovrebbe essere corrisposta ai fan da Murray ma i devoti di Jackson rinunciano a chiederla: si è piuttosto trattato di un gesto simbolico. I cinque sperano che il nuovo status possa loro servire per visitare la tomba di Michael a Los Angeles, visto che




Contenuto non disponibile







il pubblico non ha accesso al luogo esatto della sepoltura.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.