Thom Yorke: i Radiohead adesso hanno una app

Thom Yorke: i Radiohead adesso hanno una app

Una app anche per i Radiohead. La notizia arriva direttamente da Thom Yorke, che la posta riferendo che l'applicazione, una "collaborazione sperimentale tra noi & la Universal Everything", è stata chiamata PolyFauna e scaturisce dalle sessioni per "The king of limbs". L'ispirazione pesca sia dalla canzone "Bloom" sia dal progetto "Biophilia" di Bjork, il tutto inserito all'interno dei "primi esperimenti computer-life e le creature immaginarie del nostro inconscio".
Per iOS scarica qui   
Per Android scarica qui  


Pochi giorni fa Colin Greenwood della formazione di Oxford ha lasciato intendere che non dovrebbero verificarsi tempi biblici per il nuovo


album.




Contenuto non disponibile







"Al momento è ancora nell'aria.

Thom è appena rientrato dal tour con gli Atoms For Peace, e si sta prendendo un momento di pausa. Mi spiace essere vago, ma ce la stiamo prendendo con calma al momento. Ci stiamo godendo il fatto di essere a casa vivendo alla giornata" ha spiegato l'artista proseguendo così: "Vorrei potervi dire che stiamo per metterci al lavoro, che pubblicheremo qualcosa e che passeranno 12 mesi in tour, ma davvero ci stiamo solo godendo il fatto di essere tornati a casa al momento. Abbiamo trascorso dei bellissimi momenti durante i due anni in giro con 'The king of limbs'. Ci è piaciuto molto ed è stato positivo. Vogliamo sicuramente rifare tutto, ma dobbiamo attendere giusto un attimo che la polvere si depositi a terra. Quello che voglio dire è che siamo tutti molto felici e positivi, e non vediamo l'ora che la prossima avventura cominci." .



 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.