Comunicato Stampa: 'Ripensando Battisti - Renato Serio dirige la Innovative Syntphonic Orchestra'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Un concerto di beneficenza per i bambini del Gujarat
“RIPENSANDO BATTISTI”: RENATO SERIO DIRIGE LA INNOVATIVE SYNTPHONIC ORCHESTRA
Rivisitate in chiave sinfonica dal Maestro, le più belle canzoni di Lucio Battisti.

Roma – Mercoledì 15 ottobre 2003, alle ore 21.00, presso l’Auditorio Pio di via della Conciliazione a Roma Amanda Sandrelli presenta il concerto di beneficenza “Ripensando Battisti”, organizzato da AGEMOS e dal Gruppo CONAEDI, i cui proventi saranno destinati ad aiutare il CIAI (Centro Italiano Aiuti all’Infanzia) nella ricostruzione dello Stato del Gujarat (India), colpito da un forte terremoto nel gennaio del 2001.
“Ripensando Battisti” ospita il debutto ufficiale dell’Innovative Syntphonic Orchestra, la nuova compagine musicale pensata per creare un nuovo spazio dedicato alla musica senza tempo, con un repertorio di brani di “musica leggera” riadattata in chiave sinfonica e viceversa.

Il debutto si lega ad un mito della musica italiana, uno dei nostri cantautori più significativi: Lucio Battisti.

Per quanto riguarda le elaborazioni e le orchestrazioni, il direttore Renato Serio spiega: “non si deve pensare ad un normale arrangiamento di musica leggera: nel mio accostarmi ai temi di Battisti ho voluto infatti seguire i criteri propri della musica classica, dove da un semplice germe tematico si costruisce un intreccio musicale fatto di imitazioni, dilatazioni, nuove armonie, variazioni dinamiche”. “Così accade” racconta Serio “che in queste mie impaginazioni ogni brano ha un suo clima preciso, spesso distante dall’originale. Così accade che Non è Francesca viene qui rivestito da un clima rinascimentale, utilizzando gli strumenti delle mie nuove sezioni quali l’arciliuto, viola da gamba e flauto a becco, per poi fare un repentino balzo di secoli ed offrire un’angolazione ritmica, orchestra ed elettronica, ed infine ritornare all’atmosfera iniziale”.


Con questo stile, il ritmo rock di 7 e 40 viene trasferito in una scrittura d’archi che richiama lo stile Barocco; Acqua azzurra, acqua chiara riecheggia sonorità e sapori della musica ungherese; Emozioni spazia dalle sonorità medievali all’elettronica. Via via, tutti i cinque “quadri musicali” composti da venti temi derivanti da altrettanti celebri successi, hanno una loro “nuova connotazione”, da scoprire e assaporare perché “la musica, più che essere descritta, va ascoltata”.

Renato Serio

La solida preparazione classica ed una vasta esperienza nella musica leggera, fanno di Renato Serio un musicista raro nel panorama musicale attuale.

Tra i molti eventi che hanno costellato la sua carriera, di particolare rilievo la direzione e l’orchestrazione del “Concerto di Natale in Vaticano” da dieci edizioni. Ha collaborato con oltre 100 artisti a livello internazionale curando programmi Rai e partecipando a grandi eventi come “Tutti gli zeri del mondo”, “Pavarotti & Friends” ed altri grandi eventi televisivi. Ha lavorato con Andrea Bocelli, Adriano Celentano, Antonello Venditti, Francesco De Gregori e Angelo Branduardi. Ha lavorato anche con grandi professionisti del cinema e del teatro. Va infine menzionato il grande successo ottenuto al Teatro dell’Opera con il concerto Viaggio nel regno dei Beatles.



Costo del biglietto € 10
info: tel 06.69204230

Acquisto in prevendita (consigliata) presso:
Ricordi - Via del Corso
Ricordi - Via Giulio Cesare
Sabbatello - Via Tazio Nuvolari (granai)
Quadrifoglio - Via di Macchia Saponara (Acilia)
Camomilla Ostia - Via Vasco de Gama
Zucchinet - Via dei Durantini
Hello Ticket - Via Giolitti
La Romanina - Romanina
B6C Pomezia - Via Pontina Km 27,800 (Casa Mercato)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.