Comunicato Stampa: A Villabate (Palermo) 'Il gran premio della musica italiana'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Giovedì 18 settembre – Villabate – Palermo – ore 21:30
Radio Italia solo musica italiana e Video Italia
presentano il
“GRAN PREMIO DELLA MUSICA ITALIANA”

INGRESSO GRATUITO

Gianluca Grignani - Edoardo Bennato - DJ Francesco - Neffa - Le Vibrazioni - Niccolò Fabi Riccardo Fogli - Alan Sorrenti – Mietta - Roberto Angelini – Silvia Salemi - Paolo Meneguzzi Il Nucleo - Mario Venuti - Daniele Stafani - Anna Tatangelo - Dario Camiglieri saliranno sul palco capitanato da Fiorella Felisatti e da Paola “Funky” Gallo

Finale con il botto a Villabate – Palermo - per la tappa conclusiva della stagione estiva dei concerti di piazza di Radio Italia solo musica italiana e di Video Italia.
Anche quest’anno l’estate dei concerti all’aperto nel network radiotelevisivo, si conclude con il tradizionale concerto del “Gran Premio della musica italiana”, che non mette in gara gli artisti tra loro, ma al contrario raggruppa quel genere di musica orecchiabile italiana che ben si è difesa nei confronti delle alternative arrivate dall’estero.
Il prestigioso schieramento sul palco, dei principali protagonisti della musica degli ultimi mesi, ben rappresentato da 15 grandi artisti e due rock band, consentirà a Villabate di ripercorrere un viaggio attraverso i successi che hanno composto la colonna sonora del 2003, e in particolar modo della sua calda estate, ma il pubblico che si raccoglierà in piazza per seguire il concerto, avrà il privilegio di ascoltare anche molte anteprime della prossima stagione.
Cenni su alcuni artisti che compongono il cast.
DJ Francesco, apprezzato figlio d’arte, il padre è il noto Roby Facchinetti dei Pooh, si è fatto più che notare con quello che forse è stato il vero tormentone dell’estate “La canzone del Capitano”, uno dei più riusciti singoli dell’estate, ma proporrà anche un pezzo nuovo su cui c’è ancora un po’ di riserbo.
Neffa, dopo il positivo rodaggio estivo è ormai prossimo alla pubblicazione del nuovo album in uscita il 26 settembre dal titolo “I molteplici mondi di Giovanni” ed è presumibile che presenti il primo singolo estratto, ma non lascerà il palco senza riproporre “Prima di andare via” il pezzo soul dal sapore anni ’70 che lo ha fatto apprezzare dal grande pubblico in questi ultimi mesi.
Il gruppo Le Vibrazioni, rock band milanese, trasporterà sul palco tanta energia con il singolo d’esordio “Dedicato a te” e con il brano dell’estate “In una notte d’estate”, ma presenterà in anteprima la nuova e coinvolgente ballata, che potrebbe riportarli ai vertici delle classifiche di questo autunno, “Vieni da me”.
Paolo Meneguzzi, ventiseienne di Varese, fino a poco prima dell’estate una realtà tutta sudamericana, ha bissato il successo già ottenuto all’estero, guadagnandosi con “Verofalso” i primi posti nella lista dei cantanti più trasmessi dalle radio italiane.
Una delle altre sorprese dell’estate è stato Roberto Angelini con il suo “Gattomatto”, che presentandosi a Sanremo nel 2001 vinse, con Il sig. Domani, il Premio della critica per la sezione giovani.
Mario Venuti è tornato alla ribalta quest'anno con l'album “Grandimprese”. Otto anni con il gruppo dei Denovo, insieme a Luca Madonia, e cinque album realizzati. Da solista, il cantante siracusano ha all'attivo quattro pubblicazioni. Il singolo di lancio di “Grandimprese”, “Veramente”, è stato un tormentone. Un successo dovuto all'orecchiabilità della musica, influenzata dal pop internazionale, con un arrangiamento arioso.
Il Nucleo, la band reggiana che ha guidato le classifiche con “Sospeso”, il progetto Il Nucleo nasce a Reggio Emilia alla fine del 2001 dall' incontro tra un DJ produttore di musica elettronica e la loro attuale formazione: Andrea Zanichelli voce; Mauro Buratti basso; Luca Canei batteria; Marcello Presi chitarre. Anticipato dal singolo "Sospeso", è arrivato nei negozi l'album d'esordio Il Nucleo, la band, scoperta da Luciano Ligabue che l'ha voluta come supporter nella sua data di Reggio Emilia, è attiva dal 2001. In "Meccanismi" i Il Nucleo presentano quindici brani dì pop rock influenzato da sonorità elettroniche. e ancora tanti altri.
Per Alan Sorrenti, cantautore napoletano con origini gallesi, vale sempre la pena di fare un passo indietro per ricordare alcune sue grandi Hits come; “Sienteme” scritto da Sorrenti in napolentano i dischi successivi che poi sono quelli di maggior successo, iniziando da “Figli delle stelle” ‘78, “Tu sei l’unica donna per me” ’79 che vinse il Festivalbar e “Non so che darei”.
Due parole, in ultimo, vanno spese per due grandissimi; Edoardo Bennato, stella indiscussa tra i cantautori, da anni va sempre forte, e lo ha dimostrato anche con “Stop America” e con “Arriva l’estate” tratti dal suo ultimo album uscito a marzo “L’uomo occidentale”, ma che tanti apprezzano sempre e ancora per i suoi vecchi successi come “L’isola che non c’è” “Una settimana un giorno” “Il rock di capitano Uncino” o “Sono solo canzonette” e Gianluca Grignani a cui spetta sempre il titolo dell’idolo delle più giovani, e presumibilmente sarà proprio lui ad animare le migliaia di presenze di piazza per la conclusione del concerto.
In onda su Radio Italia solo musica italiana e su Video Italia, sabato 27 settembre 2003, alle ore 21.00
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.