Rockol Awards 2021 - Vota!

Comunicato Stampa: Radioscrigno dall’8 al 12 settembre 2003

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Radioscrigno dall’8 al 12 settembre 2003

Ultima settimana con Radioscrigno Estate. Il programma, condotto da Dario Salvatori, Timisoara Pinto e Cristina Zoppa, tornera’ a partire dal 14 settembre la domenica sera alle 23.30 circa.
Radioscrigno e’ un programma a cura di Danilo Gionta. In onda su Radio1 fino al 12 settembre a partire dalle 12.38, con Dario Salvatori, Timisoara Pinto e Cristina Zoppa. Regia di Annalina Ferrante e Stefano Poggelli.
In redazione: Marina Falcinelli, Pino Itri, Elisabetta Malantrucco, Nella Ottolenghi

www.radioscrigno.rai.it
mailto: radioscrigno@rai.it

Lunedi’ 8 settembre
PER UNA LIRA: IL BORSINO DI LUCIO BATTISTI

Non poteva mancare la discografia di Lucio Battisti nel Borsino del lunedi’ di Radioscrigno. Parleremo delle origini, con i dischi battistiani piu’ quotati nel mondo collezionistico. Si tratta dei primi 45 giri incisi da Lucio Battisti, stampati in un migliaio di copie e per questo di difficile reperibilita’, brani come “Per una lira” e ‘Luisa Rossi’. Rari anche ‘Non farla piangere’ (cover di ‘Don’t make my baby blue’) incisa dai Campioni e primo disco in cui si puo’ ascoltare la voce di Battisti e ‘Se rimani con me’ incisa dai Dik Dik, i primi interpreti di Battisti alle prese con l’unica canzone scritta interamente, musica e parole, dal musicista di Poggio Bustone. Da Gran Varieta’ del 21 ottobre 1969 il contributo d’archivio della puntata: Battisti presenta il suo ‘lirismo tossico’ con ‘Mi ritorni in mente’.

Martedi’ 9 settembre
SINCERAMENTE PIU’ TUO: BATTISTI

Secondo appuntamento consecutivo con le scrignate dedicate a Lucio Battisti, nel quinto anniversario della sua scomparsa. Radioscrigno riparte dal Battisti radiofonico con un contributo tratto da Gran Varieta’ (il 16 dicembre 1972 Battisti presenta ai microfoni di Raffaella Carra’ ‘Il mio canto libero’) ed arriva alla seconda parte della carriera del musicista di Poggio Bustone, quel ‘corpo ermetico’ siglato Battisti-Panella, troppe volte trascurato, sottovalutato, dimenticato. Da un’idea del giornalista Franco Zanetti nasce, cosi’, ‘Sinceramente non tuo’: canzoni tratte dai cinque album realizzati da Battisti con Pasquale Panella, interpretate dal trio vocale EquiVoci con il quartetto d'archi femminile della Bengio Orchestra di Benevento. Da ‘Sinceramente non tuo’ Radioscrigno trasmettera’ il brano ‘Fatti un pianto’, inserito da Battisti nell’album ‘Don Giovanni’


Mercoledi’ 10 settembre
TUTTO MARCELLO MARCHESI BATTUTA PER BATTUTA

Omaggio a Marcello Marchesi a 25 anni dalla scomparsa. Radioscrigno ricorda il popolare umorista e scrittore con un repertorio irresistibile di battute, aforismi, proverbi e canzoni. Inesauribile, surreale, a volte gelante, ‘Il signore di mezza eta’’ ci ha lasciato un ritratto reale e pungente dei personaggi illustri, dei vizi e dei luoghi comuni del nostro paese. Da ‘Il dito nell’occhio’ del dicembre 1977, un’intervista di Roberto Gervaso a Marcello Marchesi, ma anche la grande vena amara dello scrittore che, facilmente, sapeva diventare poesia. Tra le canzoni in scaletta: ‘Mi voglio bene’, ‘Quando porto a spasso il cane’, ‘Pero’ pero’ peccato’ interpretate dallo stesso autore (dotatissimo showman), e ‘Che me ne faccio del latino’, brano scritto per Gianni Morandi.

Giovedi’ 11 settembre
LE EMOZIONI DELLA ‘SCIANTOSA’: ANNA MAGNANI

Ricordo di Anna Magnani a pochi giorni dal trentennale della scomparsa, avvenuta il 26 settembre 1973. Un prezioso ritrovamento dell’equipe di Radioscrigno apre la puntata di oggi dedicata alla grande artista romana. In occasione della cerimonia di consegna delle ‘Maschere d’Argento’ il 17 luglio 1955, Riccardo Billi trascina in pedana la Magnani chiedendole di cantare. Cosi’, tra esitazione dell’una e insistenza dell’altro e di tutto il pubblico in sala, Anna Magnani presenta la dea Roma che canta, dalla rivista “Chi è di scena” di Michele Galdieri del 1954. Anna donna, attrice madre ai microfoni di Luca Di Schiena (da ‘Voci del mondo’ del marzo 1956) e una piccola polemica con Lello Bersani, in una puntata di ‘Ciak’ del 1962 dedicata all’anteprima del film ‘Mamma Roma’. Tra le canzoni: ‘’O surdato nnamurato’ e Come è bello fa’ l’ammore quanno è sera

Venerdi’ 12 settembre
GRAN GALA FINALE DI RADIOSCRIGNO

Radioscrigno saluta i suoi ascoltatori che per tre mesi si sono sintonizzati con il programma ogni mattina alle 12.38. Dal 14 settembre la trasmissione andra’ in onda, infatti, una volta alla settimana, la domenica sera alle 23.30 circa. Per il Gran Gala finale, Radioscrigno propone una selezione swing di brani eseguiti rigorosamente dal vivo negli anni negli studi radiofonici di via Asiago a Roma, vera linfa ed orgoglio del programma. Protagonisti: Mina, Johnny Dorelli, Armando Trovajoli, Bruno Martino e Walter Chiari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.