Flaming Lips, arriva il teschio di cioccolato con il primo ep della band

Flaming Lips, arriva il teschio di cioccolato con il primo ep della band

E' la norma, ormai, che i Flaming Lips a intervalli regolari di pochi mesi sfornino un'idea bizzarra di packaging per commericalizzare un'uscita (ed essendo prolifici, non ci si stupisce nemmeno più, quando accade).

Questa volta il leader Wayne Coyne ha organizzato il "Record Store Tour", giro pubblicitario che lo vedrà ospite di alcuni negozi di dischi statunitensi dove venderà - in esclusiva - le ristampe di due tra i primissimi lavori della band, in edizione limitata (2.000 copie ognuna) e con confezioni speciali.

L'oggetto più interessante dei due è la riedizione del primo ep dei Flaming Lips ("The Flaming Lips first ep", del 1984), che è abbinata a una riproduzione di teschio umano "anatomicamente corretta e a grandezza naturale", in cioccolato solido. Wayne Coyne ha spiegato: "E' un teschio umano con un cervello umano, e il cervello è estraibile ed è fatto di caramella dura al gusto di fluido cerebrale [sic]". In ogni cranio è contenuta, poi, una moneta d'oro che dà diritto a un biglietto per un concerto a scelta della band (tra quelli in cui saranno headliner). Il disco abbinato è una ristampa su vinile verde, con autografo i Coyne.

Il secondo oggetto in vendita è invece una più sobria riedizione del secondo demo del gruppo, uscito nel 1983 su cassetta e ora presentato su un vinile a 7", blu, con autografo di Coyne.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/SS1JBxmrJcHQxEN3iQ-cDSCDlaQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fcdn4.pitchfork.com%2Fnews%2F53380%2F468da126.png

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.