Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 12/12/2013

2013, Local Natives, Kendrick Lamar e Alt-J gli artisti più attivi dal vivo

2013, Local Natives, Kendrick Lamar e Alt-J gli artisti più attivi dal vivo

Al di là di smentire il luogo comune che vuole band e cantanti rock impegnati solo in after party e risvegli all'alba del tramonto - anzi, per come stanno andando le cose da una quindicina d'anni a questa parte, sarebbe strano sapere che ci sia ancora qualcuno che ci creda - la classifica stilata da Songkick (piattaforma digitale dedicata agli eventi dal vivo) sui nomi più impegnati dal vivo negli ultimi dodici mesi conferma ulteriormente come, specie per band di levatura media, l'unica fonte di reddito siano rimasti i concerti.

Intrecciando nomi di locali (e relative coordinate GPS) ai calendari di concerti presenti nel proprio database, la piattaforma è andata alla ricerca dei nomi che abbiano percorso più chilometri dall'inizio dell'anno ad oggi: sul gradino più basso del podio si sono piazzati gli Alt-J, che lasciandosi alle spalle 404.657 chilometri sono riusciti a salire su un palco 164 volte solo nel corso dell'ultimo anno. Meglio di loro ha fatto Kendrick Lamar, che pur organizzando meglio le date - per una distanza totale di 369.477 chilometri - è apparso sotto i riflettori 171. La medaglia d'oro, però, è andata ai Local Natives, che per promuovere il loro album più recente - "Hummingbird", uscito lo scorso gennaio - hanno percorso la relativamente breve distanza di 309.775 per tenere la bellezza di 188 concerti, per una media di uno show ogni poco meno di due giorni.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi