NEWS   |   Pop/Rock / 11/12/2013

Natale a Rockol, i regali di Ercole Gentile

Natale a Rockol, i regali di Ercole Gentile

 

Quest'anno la redazione di Rockol vuole condividere con i lettori la preparazione dei pacchetti da lasciare sotto l'albero (o che vorrebbe trovare sotto l'albero). Chissà che non possa farvi venire qualche buona idea...

I regali che farò

"Techno", Christian Zingales, Tuttle: Un bel libro che regalerei ad un po' di amici e colleghi che valutano la techno solo come bum bum. Qui si capisce la storia, il mood e la cultura dietro questo affascinante e danzereccio genere musicale.

Biglietto per Fusion Festival: Il Fusion Festival è la Woodstock 2.0 e si tiene a 150km da Berlino. Un salto in un mondo parallelo, 4 giorni all'insegna di musica elettronica (ma non solo), atmosfera freak e non commerciale. Lo regalerei (se fosse possibile, perchè i biglietti si possono acquistare solo dopo aver vinto una lotteria) perché è una situazione unica in Europa.

Jon Hopkins, "Immunity": Perchè è il disco più bello del 2013. Punto.


Il regalo che vorrei: "Fela, questa bastarda di una vita", Carlos Moore, Arcana Edizioni

Per approfondire la vita di uno dei più interessanti artisti della musica moderna come Fela Kuti. Personaggio scomodo, sul finire degli anni Sessanta modellò la sua musica fondendo ritmi africani ed estetiche occidentali creando l'afro-beat, mentre dall’autoproclamata Repubblica di Kalakuta, in Nigeria, attaccava il neocolonialismo.

(Ercole Gentile)