Lady Gaga accenna al sequel di 'Artpop'

Lady Gaga accenna al sequel di 'Artpop'

E, proprio nel giorno in cui "Artpop" vola dritto al primo posto della nuova classifica USA, Lady Gaga lascia intendere che potrebbe arrivare il sequel. La cantante, il cui nuovo album negli States ha venduto 258.000 copie nella prima settimana diventando il suo quinto lavoro
consecutivo (compresi "The fame monster" e "The remix") ad entrare nella Top 10 a stelle e strisce, in una intervista ha tratteggiato la possibilità di un "Act II".

"Una volta che inizierò a mettere assieme la storia (per il live), vedrò un po' se tenere tutto in sequenza o meno. Sarà lì che potrei avere un 'act two' dall'album, e potrebbe essere carino eseguire entrambi gli 'act' durante il tour".

"Artpop" negli USA è il terzo debutto dell'anno da parte di una artista donna in termini di vendite. Il disco di Gaga vede davanti a sé solamente i recenti "Prism" di Katy Perry, acquistato in 286.000 copie, e "Bangerz" di Miley Cyrus, 270.000 unità mosse.




Contenuto non disponibile







Già nello scorso ottobre, come tra gli altri riportò il "Guardian", Gaga aveva accennato al sequel di "Artpop". In un "domanda e risposta" via Twitter, la signorina Germanotta, ad una domanda sul successore dell'attuale lavoro, aveva replicato: "Yes, lots of songs for ACT TWO!".

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.