Nuovo album dei Boston, i brani. Tre pezzi con Brad Delp, morto nel 2007

I Boston, o forse sarebbe meglio dire Tom Scholz, hanno sciolto la riserva. I fan erano in attesa di conoscere a chi sarebbe stato affidato il microfono per il nuovo album, del quale Rockol ha fornito le prime anticipazioni già lo scorso 8 ottobre, considerando un particolare non indifferente, e cioé il suicidio - nel 2007 - del cantante Brad Delp. Se da un lato a continuare a dirigere le operazioni della fluttuante band fondata (ovviamente a Boston) nel 1976 rimane Scholz, che negli ultimi anni si è occupato molto più di attività benefiche che non del gruppo, dall'altro sul disco le funzioni di vocalist sono state affidate a David Victor, Kimberley Dahme e Tommy DeCarlo; Scholz ha anch'egli contribuito, come ha contribuito in maniera postuma Delp, presente sull'album con tre canzoni. Il tracklisting di "Life, love & hope" che arriva il prossimo 3 dicembre a 11 anni di distanza da "Corporate America":

1. "Heaven on Earth"
2. "Didn’t mean to fall in love"
3. "Last day of school"
4. "Sail away"
5. "Life, love & hope"
6.  "If you were in love"
7. "Someday"
8. "Love got away"
9. "Someone"
10. "You gave up on love"
11. "Te quiero mia"
12. "The way you look tonight".




Contenuto non disponibile








Delp si uccise scegliendo il monossido di carbonio il 9 marzo 2007 a 55 anni. Fu trovato esanime nel bagno della sua casa ad Atkinson, New Hampshire, dalla sua fidanzata e dalla polizia. Essendo una persona gentile e attenta agli altri, lasciò degli avvisi per mettere in guardia dalle esalazioni e per rassicurare che il loro gatto Floppy era in salvo.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.