Comunicato Stampa: Festa della musica a Faenza

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


In collaborazione con i Martedì d'Estate e con il sostegno del Comune di Faenza

MARTEDI' 17 E MARTED' 24 GIUGNO FESTA DELLA MUSICA A FAENZA IN PIAZZA NENNI:
SI ESIBIRANNO RODOLFO SANTANDREA E IL GRANDE JONO MANSON E I BAREFOOT
Organizza Materiali Musicali che proseguirà poi nei martedì di luglio e di agosto e con altre iniziative.

Non si è ancora spenta l'eco dei successi ottenuti dalla realtà locale musicale faentina con i Faenza Music Awards -che hanno visto una Sala del Consiglio Comunale piena con oltre 40 operatori del settore, tra premiati e premiandi, il concerto degli Under 21 e la finalissima di Faenza Rock, che hanno riempito le piazze centrali faentine, che già si riparte con le migliori realtà faentine per festeggiare la Festa della Musica che si celebra il 21 giugno in tutt'Europa e intorno a quel periodo.

A livello nazionale, AudioCoop -la realtà delle indies nata al Mei- ha aderito alla Festa della Musica allestita dall'Arci Nazionale ed è presente con il suo logo in tutti i materiali promozionali presenti in tutt'Italia (si suonerà in otlre 100 città d'Italia sui temi della pace), mentre il Meeting delle Etichette Indipendenti il 21 giugno nelle cinque Fnac presenti in Italia (Milano, Verona, Torino, Genova e Napoli) presenterà contemporaneamente alle ore 12 in cinque conferenze stampa - show case le prossime date del Mei e la neonata distribuzione nazionale MediaMusicaItalia, patrocinata proprio dal Mei.


A livello locale, Materiali Musicali, organizzatore del Mei, con il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza e del Progetto SonoRa di Ravenna e con la collaborazione dei Martedì d'Estate, presenta due serate di grande qualità in Piazza Nenni , già della Molinella.
Martedì 17 giugno a partire dalle ore 21 grande serata di operetta e lirica con lo straordinario Rodolfo Santandrea -che molti ricorderanno come vincitore Premio della Critica al Festival di Sanremo con "La Fenice" a metà degli anni '80, realizzata insieme a Riccardo Cocciante- accompagnato da un gruppo di fidi musicisti locali. Presenterà il suo programma "Figaro, figaro" che spazia dall'operetta alla lirica, dalla musica leggera a quella di sperimentazione con risultati veramente apprezzabili per uno dei talenti vocali piu' straordinari che la nostra città abbia avuto. Martedì 24 giugno invece grande serata con Jono Manson (in foto allegata), accompagnato da un grande gruppo blues, i Barefoot, guidato da Antonio Gramentieri , tra i migliori chitarristi della nostra zona.
Ecco la scheda di Jono Manson e dei Barefoot che l'accompagneranno per una serata da non perdere assolutamente:

Jono Manson ha rappresentato un punto di riferimento per tutta la scena newyorkese dei primi anni ottanta, un movimento dal quale sono emersi gruppi come Blues Traveler e Spin Doctors. La sua voce caldissima presenta molte similitudini con quella di John Hiatt e nella sua musica, prevalentemente rhythm'n'blues si rintracciano rock, folk, ballate.

Jono gode di una grandissima stima nel circuito newyorkese e in quello del New Mexico dove nel corso degli ultimi dieci anni, grazie ai suoi dischi, alle sue collaborazioni e produzioni, è riuscito ad influenzare una notevole schiera di nuovi allievi del rock’n’roll. Con classe e con una sana dose di energia che nel caso di Jono Manson, si intreccia alle sue passioni di sempre, ovvero blues, rhythm’n’blues e spruzzate soul. Elettricità ed impatto dove eccheggiano ricordi degli Stones, dei folksinger, dei maestri delle dodici battute e degli hobos.
Il suo ultimo album solista Under The Stone ha recevuto ottime recensioni sulla stampa internazionale e un lungo articolo su No Depression, la "bibbia" del movimento alt-country americano. Jono ha recentemente collaborato anche con formazioni italiane, come Paolo Bonfanti (insieme hanno registrato un disco a quattro mani, Gamblers), Cortez (in tour nel 2002), Sea of Cortèz e più recentemente Barefoot.

Il suo concerto, solo o con la band, è un concentrato di Americana della miglior specie: un’occasione unica per gustare nell’intimità uno dei migliori songwriter ed interpreti della nuova scena Usa.
BAREFOOT gruppo numeroso ma dall'andazzo rilassato: si rilegge la tradizione blues rock anni '60 e '70 con una piega onirico-psichedelica alla cowboy junkies (altre referenze: hope sandoval - jj cale - 10000 maniacs) un concerto aggraziato e teso al tempo stesso. quanto di più distante dai clangori rockettari imperanti. un ritorno sulle scene in grande stile per marianne gray, la cantante italo/scozzese, e una piattaforma ideale per le sonorità semiacustiche del grande jono manson.

marianne gray - vox
bernie gray - vox guit
mirko monduzzi - guit&loops
antonio gramentieri - guit&loops
denis valentini - drums and loops
renato verri - bass
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.