@Live, la guida ai concerti della settimana: Foals, 65daysofstatic, Kim Gordon

Come già accennato venerdì scorso, la settimana che ci apprestiamo ad affrontare sarà particolarmente ricca di appuntamenti con la musica dal vivo. Sono davvero tanti i concerti in agenda, troppi per essere segnalati tutti; del resto, operare una selezione significa necessariamente scartare qualcosa. Non c’è però di che lamentarsi: la selezione firmata @Live di questa settimana, per lo meno da qui a venerdì, vede cinque nomi in cartellone, e che nomi! Cinque “teste di serie” che si sono guadagnate il posto in lista senza nemmeno fare la fatica di presentarsi. Fosse sempre così…

Apriamo con gli

A Place To Bury Strangers. Il trio di New York guidato da Oliver Ackermann sta ancora gestendo i postumi della pubblicazione dell’ultimo, ottimo “Worship”, uscito l’anno scorso su Dead Oceans. I Nostri stanno girando con un set di undici, dodici pezzi. Post punk, distorsioni, Shoegaze, New Wave… gli ingredienti per un live come si deve, uno di quelli che ti fanno fischiare le orecchie per un paio di giorni, ci sono tutti. Nella grande mela gli A Place To Bury Strangers sono una delle band alternative più amate. Vediamo di non farcele scappare, anche perché visto il numero di date nel nostro paese, vorrebbe dire mettercela tutta: questa sera saranno di scena in provincia di Lecce, al circolo Arci Rubik di Guagnano, giovedì 24 al Blackout di Roma, venerdì 25 al Lo-Fi di Milano e, dulcis in fundo, sabato sera 26 all’Interzona di Verona (una delle nostre location preferite, e non solo perché è a un tiro di schioppo dall’autostrada…)



Sempre questa sera, al Tunnel di Milano faranno tappa i 65daysofstatic . Del loro ultimo disco abbiamo parlato giusto la settimana scorsa; trovate qui la nostra recensione. Che dire… noi dal vivo li abbiamo già visti (un paio di anni fa al Magnolia) e lo spettacolo è garantito. Massicci, compatti, assordanti. I dischi in cascina cominciano ad essere un bel numero, con l’ultimo siamo a cinque, così come gli anni di concerti che i 65DOS hanno sulle spalle. Se siete amanti del genere (post rock), sapete che la serata è una di quelle da non mancare. Per tutti gli altri può essere l’occasione per scoprire un mondo nuovo. Non temano i non milanesi: c’è una seconda data in ballo, domani sera, al Circolo degli Artisti a Roma.


Giovedì 24 segna il ritorno dei Foals in terra d’Italia. Per loro si apriranno le porte dell’Alcatraz, a Milano, dove per un’oretta e mezza i cinque di Oxford promettono di rendere giustizia ad alcuni dei loro pezzi migliori. Pezzi presi dall’ultimo “Holy fire” (un disco che esce sulla distanza) così come dai suoi due fratelli, vedi “Olympic Airways”, “Spanish Sahara” e “Two steps, twice”, quest’ultima, di solito, chiamata a mettere la parola fine ai loro live. Come per i 65DOS, anche i Foals abbiamo già avuto occasione di vederli all’opera (nel 2008 al Rainbow di Milano, in una giornata già di per sé non troppo felice il live fu chiuso prima dell’encore per un infortunio al pollice di Jack Bevan). Se sono in serata, valgono doppio.

Contenuto non disponibile


Le ultime due segnalazioni riguardano ancora giovedì sera e venerdì. I Girls in Hawaii passeranno prima dal Bastione Alicorno (24), a Padova, e poi all’Angelo Mai di Roma (25). I ragazzi non hanno passato un bel periodo (la band sembrava sul punto di sciogliersi dopo che nel 2010 un incidente stradale si portò via Denis Wielemans, batterista del gruppo e, soprattutto, fratello di Antoine, voce e chitarra), ma il nuovo “Everest” ne ha sancito il definitivo ritorno. Come per i Baroness, anche per loro è già un piacere vederli sul palco. E poi non hanno mai fatto brutti dischi, il che non guasta.

Nel frattempo, sempre giovedì e venerdì, la nostra curiosità legata al nuovo progetto dell’ex Sonic Youth Kim Gordon potrà finalmente essere saziata. I torinesi potranno godere della musica firmata Body/Head allo Spazio 211, mentre la sera successiva l’onore spetterà al Covo Club di Bologna. Nient’altro da aggiungere: stiamo parlando di Kim Gordon. Basta e avanza.

L’appuntamento è fissato per venerdì con una nuova selezione speciale firmata @Live Weekend dedicata ai concerti in programma sabato e domenica. E se per caso non riusciste a sopportare l’attesa, nel frattempo su Rockol potete trovare news , photo gallery , ancora concert e recensioni : il tutto a portata di click.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.