Vendite di vinile in UK: + 100%. Grazie anche ai Daft Punk

Vendite di vinile in UK: + 100%. Grazie anche ai Daft Punk

In Gran Bretagna le vendite di dischi in vinile quest'anno sono aumentate, si stima, del 100% rispetto al 2012. Merito soprattutto delle più recenti uscite dei Daft Punk, Arctic Monkeys e David Bowie. Alla fine del 2013, riporta "Metro" di Londra, saranno state vendute circa 532.000 copie di dischi in vinile. Si tratta, sempre per quanto riguarda il Regno Unito, del dato migliore degli ultimi dieci anni; per fare un raffronto emblematico, nel 2007 in UK erano state acquistate copie per il valore dello 0.1% del mercato, mentre nel 2013 si è passati all0 0.8%

"L'LP è tornato in voga", ha affermato Geoff Taylor, direttore della BPI (British Phonographic Industry), "per i vinili stiamo vedendo una sorta di rinascimento. Non sono più una mania retrò, stanno diventando il formato preferito per un numero sempre maggiore di musicofili".

La Top 10 dei vinili più venduti in UK nel 2013:

1 "Random access memories" – Daft Punk




Contenuto non disponibile







2 "AM" – Arctic Monkeys
3 "The next day" – David Bowie
4 "Tomorrow’s harvest" – Boards Of Canada
5 "Like clockwork" – Queens Of The Stone Age
6 "Amok" – Atoms For Peace
7 "Modern vampires of the city" – Vampire Weekend
8 "Trouble will find me" – National
9 "Push the sky away" – Nick Cave and the Bad Seeds
10 "13" – Black Sabbath.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.