Sebastian Bach: 'Nel 1992 mi chiesero di sostituire Vince Neil nei Motley Crue'

Sebastian Bach: 'Nel 1992 mi chiesero di sostituire Vince Neil nei Motley Crue'

Rivelazione shock dell'ex ugola degli Skid Row, Sebastian Bach (ora votato alla carriera solista): stando a quanto dichiarato su Twitter dal cantante, in risposta alla domanda di un fan, sembrerebbe che Bach abbia quasi rischiato di divenire il sostituto di Vince Neil nei Motley Crue.

Ovviamente si parla di episodi avvenuti molto tempo fa, nel 1992 per la precisione. In quell'anno Neil fu allontanato dal gruppo per le classiche divergenze musicali; Bach ha confessato di essere stato contattato, ma di avere declinato. E per spiegare il motivo del suo rifiuto ha twittato: "La risposta, in breve è che ero davvero convinto che gli Skid Row fossero migliori all'epoca. Cavolo, sono uno che sa scegliere bene, vero?".

I Motley Crue, come noto, allora arruolarono John Corabi, con cui pubblicarono un album che riscontrò i favori della critica ("Motley Cue" del 1994), ma vendette pochissimo - complice l'arrivo sulla scena del grunge che spazzò letteralmente via i giganti del metal anni Ottanta - da quelli della scena hair metal ai mostri del thrash.

Nel novembre del 2012 Bach, a proposito di tutta questa vicenda aveva speso qualche parola dicendo: "Io sarò sempre il cantante degli Skid Row, in ogni caso. Nessuno può sostituirmi. E' la stessa cosa che succede a John Corabi... amico, ti voglio bene, sei un grande, ma alla fine cosa mi dici di Vince [Neil]? E' inutile, funziona così. Venite a fare un giro con me per strada e vedrete quante volte arriva qualcuno a urlare 'Youth gone wild' oppure 'Skid Row!' dai finestrini delle auto di passaggio.



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.