I Blackstreet offrono la loro musica alle truppe americane

Prossimi ormai alla pubblicazione del loro terzo album intitolato “Level II”, i Blackstreet hanno annunciato di voler usare la loro musica per incoraggiare le truppe.

L’idea è venuta a WCDX, una radio di Richmond in Virginia, la quale ha nelle scorse settimane lanciato un sondaggio ai propri ascoltatori (tra i quali ci sono molti militari), chiedendo quale gruppo sarebbe loro piaciuto vedere dal vivo. I Blackstreet sono risultati i primi della lista, così il quartetto guidato da Teddy Riley ha deciso d’offrire un concerto gratuito per 9000 militari della Fort Lee Army Base (di Petersburg, Virginia) e le loro famiglie il prossimo sabato, 19 aprile 2003. La band suonerà più o meno per un’ora, offrendo una selezione di alcuni dei suoi più grandi successi, tra cui “No diggity", "No doubt” e “Before I let you go”. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.