NEWS   |   Metal / 29/08/2013

Eyehategod: svelata la causa del decesso di Joey LaCaze. Non è stata un'overdose

Eyehategod: svelata la causa del decesso di Joey LaCaze. Non è stata un'overdose

Come noto, lo scorso 23 agosto è deceduto il batterista degli  Eyehategod di New Orleans, Joey LaCaze. Al momento della notizia i dettagli erano scarsissimi, ma ora il frontman della band, Mike Williams, ha diffuso un comunicato ufficiale per chiarire tutti gli aspetti, tra cui la causa della morte - che all'inizio da alcuni è stata frettolosamente (ed erroneamente) attribuita a un'overdose.

"Joseph M. LaCaze, di New Orleans e batterista Eyehategod, Mystick Krewe Of Clearlight e Outlaw Order", scrive Williams, "è morto il 23 agosto a New Orleans dopo un ottimo tour di cinque settimane in Inghilterra ed Europa con gli Eyehategod. Suonava anche le percussioni voodoo cerimoniali ed era impegnato in diversi progetti solisti sperimentali di elettronica. I medici hanno confermato ai suoi famigliari che la causa del decesso è stata un attacco respiratorio. Soffriva di una grave forma di asma cronica".

LaCaze lascia una figlia - Lilith - e la band ha già creato uno speciale conto tramite cui è possibile donare denaro per raccogliere fondi per aiutare la famiglia.





Scheda artista Tour&Concerti
Testi