Lady Gaga, sul Web spunta un leak di 'Burqa (Behind the aura)': ascolta

Lady Gaga, sul Web spunta un leak di 'Burqa (Behind the aura)': ascolta

Lei, come di consueto, ha scelto Twitter per offrire al proprio pubblico un'anticipazione da "ARTPOP", il suo nuovo album di inediti atteso nei negozi per il prossimo 11 novembre: sulla popolare piattaforma di microblogging Lady Gaga ha postato la copertina di "Applause", il primo estratto dall'ideale successore di "Born this way", il cui lancio ufficiale è programmato per il prossimo 19 agosto.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/uGj2YwcFKG0-XcQ6Bst7PyOfp3k=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fd2g892zuoe3k49.cloudfront.net%2F4fc06d49c64dfcba55000000%2F948307480_700.jpg


La popstar pensava di aver aggiunto un altro tassello alla campagna promozionale in vista della sua prossima pubblicazione, ma - probabilmente - non aveva fatto i conti con le falle nella riservatezza dei suoi collaboratori: così nelle ultime ore ha iniziato a circolare sul web un leak, ovvero un'anticipazione non autorizzata, di quello che potrebbe essere uno dei brani presenti nella tracklist di "ARTPOP".

La canzone, convenzionalmente battezzata "Burqa (Behind the aura)", ha progressivamente occupato nelle ultime ore le maggiori piattaforme di media sharing:

Caricamento video in corso Link


Musicalmente, il brano riprende qualcosa da "Americano", con - tuttavia - delle atmosfere elettroniche decisamente più spiccate: la canzone - probabilmente prodotta da Zedd - debutta con le parole "Ho ucciso la mia povera amica / L'ho lasciata nel bagagliaio sulla Highway 10 / Ho nascosto il coltello sotto il cofano / se lo trovate mandatelo direttamente a Hollywood" per poi continuare con il ritornello, "Vuoi vedermi nuda, amore? Vuoi arrivare sotto le coperte? Vuoi vedere la ragazza che vive dietro l'aura, dietro il sipario, dietro il burqua".

A convalidare l'autenticità del brano ci sono le rimozioni già effettuate su numerosi canali di Youtube, giustificati dalla piattaforma con il "reclamo di violazione da parte di IFPI (International Federation of the Phonographic Industry, organizzazione internazionale che rappresenta gli interessi dell'industria discografica, ndr).
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.