Dopo 30 anni finalmente i duetti Michael Jackson-Freddie Mercury

Dopo 30 anni finalmente i duetti Michael Jackson-Freddie Mercury

I duetti registrati da Michael Jackson e Freddie Mercury, dei quali si favoleggia da tempo, saranno finalmente pubblicati quest'anno, a distanza di ben tre decenni da quando furono registrati presso lo studio personale del Re del Pop ad Encino. Nel 2011 la fondazione che fa capo agli eredi di Jackson consentì a Brian May dei Queen di analizzare il materiale risalente al 1983; per due anni il chitarrista vi ha pensato sopra, ripulendo e aggiungendo, e solo adesso i tre duetti sembrano quasi completati. "Si spera di farli ascoltare tra un paio di mesi", ha affermato May. Secondo il "Times" di Londra, i titoli dei tre brani sono "There must be more to life than this", "State of shock" e "Victory". Con May hanno lavorato Roger Taylor e William Orbit. Secondo il




Contenuto non disponibile








libro "Mercury: an intimate biography of Freddie Mercury" i due, che secondo altre fonti avrebbero avuto uno screzio, non riuscirono mai a trovare il tempo per registrare altre canzoni assieme.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.