Voci: album di Beyoncé cestinato, si ricomincia da zero

Voci: album di Beyoncé cestinato, si ricomincia da zero

Lo scorso 1° giugno si disse che il nuovo album di Beyoncé, in preparazione ormai da mesi e mesi, sarebbe uscito solamente dopo le vacanze estive. A dirlo non fu l'artista in persona, perlomeno direttamente. Olivia Krantz, una fan della cantante che aveva vinto un biglietto per la sessione meet-and-greet svoltasi nel backstage di Bey dopo il suo concerto di Oslo, aveva riferito d'aver posto la cruciale domanda all'artista che stava passando in rassegna i fan. "Si è svolto tutto così rapidamente che ho fatto giusto in tempo a dirle che mi piace molto la sua nuova canzone 'Grown woman' e a domandarle quando uscirà il suo nuovo album", aveva scritto la fan sul suo blog. "Mi ha risposto: 'In novembre', poi il suo sguardo si è posato su un altro fan. Ho avuto come l'impressione che la domanda non le fosse piaciuta". A quanto pare non si è trattato di una fantasia di Olivia. La Columbia, l'etichetta che ansiosamente attende l'album della moglie di Jay Z, sperava di poter pubblicare il lavoro già durante la scorsa primavera. Passati più realisticamente all'autunno, adesso pare che anche questo traguardo stia svanendo. Ma cosa è successo? Secondo voci diffuse oggi dall'"Hollywood Reporter", Beyoncé aveva tra le mani più di 50 canzoni tutte più o meno adatte alla sua prossima uscita. Ma avrebbe deciso di cestinarle tutte e ripartire da zero.




Contenuto non disponibile







Decisione che - se vera - non solo fa mettere le mani nei capelli ai dirigenti della sua label che speravano in una buona fonte d'incasso prima di Natale, ma fa allungare drasticamente i tempi di pubblicazione che a questo punto potrebbero passare direttamente al 2014. Per il momento il rappresentante di Bey si è limitato a chiarire all'"Hollywood Reporter" che "non è mai esistita alcuna data di pubblicazione" e che l'artista "sta lavorando su delle nuove musiche".

Per onor di copletezza, oggi l'"Huffington Post" ha telefonato ad un PR dell'artista il quale ha affermato che non è corretto parlare di ritardo.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.