Arcade Fire, il nuovo album nei negozi il 9 settembre

Arcade Fire, il nuovo album nei negozi il 9 settembre

Stando a quanto riferito da Revolt, il nuovo network telematico-televisivo fondato da P. Diddy, gli Arcade Fire spediranno sugli scaffali dei negozi l'ideale seguito di "The suburbs" del 2010 il prossimo 9 settembre: la soffiata sarebbe arrivata da fonti vicine alla band, che - tuttavia - non avrebbero rivelato ulteriori dettagli sulla pubblicazione come titolo, numero di brani presenti nella tracklist e titoli delle canzoni. L'anonima gola profonda si è limitata a rivelare come la quarta prova sulla lunga distanza della formazione di Montreal sia stata registrata in diversi studi nel corso degli ultimi mesi, compresi quelli della DFA di proprietà del già frontman degli LCD Soundsystem James Murphy.

L'indiscrezione, ad oggi non confermata dai canali ufficiali, è coerente con quanto rivelato lo scorso autunno dal batterista del gruppo Jeremy Gara, che aveva ipotizzato - nel corso di un'intervista concessa all'emittente radiofonica canadese CKCU - la pubblicazione del nuovo album nella seconda metà del 2013.

"Le canzoni nuove potrebbe essere descritte come divertenti, ballabili e groovy", rivelò uno spettatore del concerto segreto che la band tenne all'inizio dello scorso dicembre ai Breakglass Studio, sempre a Montreal: "C'è un grande uso di percussioni e della sezione ritmica, in generale. Di brani lenti ne hanno fatto uno solo. Poi c'è una canzone quasi punk. E l'inizio del concerto è stato aperto da un nuovo brano lungo sette o otto minuti. Gli argomenti delle nuove canzoni affondano le proprie radici nella storia di metà del diciannovesimo secolo e in quella della comunità africano-americana negli Stati Uniti".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.