L'Australia vota, la canzone migliore degli ultimi 20 anni è degli Oasis

L'Australia vota, la canzone migliore degli ultimi 20 anni è degli Oasis

E' "Wonderwall" degli Oasis, per il pubblico australiano, la miglior canzone degli ultimi vent'anni. Il celebre brano di diciassette anni fa è risultato primo della speciale classifica "Hottest 100" del network Triple J. Il network fa capo ad una sola emittente radiofonica che è di
proprietà dello Stato; l'enfasi della programmazione è posta sulla musica locale. E' quindi indicativo che al numero uno sia andata una canzone che con la terra dei canguri ha ben poco a che fare. In tutto sono stati ricevuti 940.000 voti. La notizia curiosamente arriva proprio nel giorno in cui in Gran Bretagna è arrivato nei negozi "BE", il secondo album di quei Beady Eye il cui cantante Liam Gallagher è stato il vocalist degli Oasis. I partecipanti alla selezione hanno potuto votare per qualsiasi canzone pubblicata dal 1° gennaio 1993 al 31 dicembre 2012. A fare la parte del leone sono stati gli USA, con 41 entrate su 100. In seconda posizione l'Australia, in terza la Gran Bretagna. L'anno più rappresentato è stato il 1997, con 11 brani.




Caricamento video in corso Link







Che ci sia ancora voglia di Oasis pare piuttosto evidente: a metà del mese scorso la classifica  "Greatest Britpop anthem of all time" dell'NME si è conclusa con l'ex band dei rissosi fratelli Gallagher nei primi cinque posti. Questi i risultati:
1. Oasis - 'Live forever'
2. Oasis - 'Don't look back in anger'
3. Oasis - 'Supersonic'
4. Oasis - 'Cigarettes & alcohol'
5. Oasis - 'Wonderwall'
6. Pulp - 'Common people'
7. Suede - 'Animal nitrate'
8. Blur - 'Girls & boys'
9. Suede - 'Trash'
10. Blur - 'The universal'.
 

Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.