Comunicato Stampa: Lara Martelli in concerto al Rolling Stone

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Rock Planet Productions
presenta
"Saturday Night Live"

con Lara Martelli in concerto

e "System of a Down Night"

Sabato 23 Novembre - Ore 21
al ROLLING STONE

Entro le 23:30 ingresso ridotto: 10 euro (8 con la tessera Saturday Night Club) con consumazione. Poi 13 euro con consumazione.

Sabato 23 novembre la "Saturday Night Live" - la serata del Rolling Stone dedicata alla musica dal vivo delle giovanissime band di Milano e dintorni - per questa sera ospita un concerto d'eccezione! A concludere la serie di performance live che compongono la prima parte della serata, avremo l'esibizione di quella che viene considerata "il segreto meglio custodito del nostro rock": Lara Martelli! Oltre a questo, un momento in collaborazione con la Sony Columbia, con la presentazione di "Steal this album", l'ultimo cd dei System of a Down!
Lara Martelli, bellissima ragazza italo-finlandese, entra in contatto con la musica sin da piccola: a 10 anni inizia a studiare canto gospel e ad appassionarsi al jazz di Billy Holiday e Nina Simone. Arriva poi l'amore per il rock di Janis Joplin, e, a soli 16 anni, il primo contratto discografico ed un tour di due anni nel giro dei club underground. Nel '97 esce "Lara I", con cui vince la sezione emergenti di Sanremo Rock. Anche la tv si accorge di lei: TMC2 le offre la conduzione di "Colorage", programma dedicato alla musica alternativa. Da allora, la partecipazione all'album "Sig. Dapatas" di Silvestri e, in qualità di attrice, al film "Terra bruciata" al fianco di Giancarlo Giannini.
Ora Lara è tornata alla sua musica! E' tornata con l'album "Orchidea Porpora", registrato presso il prestigiosissimo Southern Tracks Studio di Atlanta (Bob Dylan, Pearl Jam, Rage Against The Machine, Aerosmith). Un piccolo gioiello rock intimista ed emozionale, uscito su etichetta indipendente ed inizialmente venduto solo sul web attraverso il suo sito ufficiale, e finalmente, da un mese, in tutti i negozi.
Stasera potremo poi ascoltare per intero "Steal this album", l'ultimo cd pubblicato dai System of a Down e contenente 16 brani originali che vanno da prima del contratto con l'American Recordings (1995) fino alle session del 2001 per "Toxicity", e rimasti finora inediti! Non delle b-sides, dunque, ma delle vere e proprie rarità per chi vuol conoscere meglio la band di Daron Malakian, Serj Tankian, Shavo Odadjian e John Dolmayan, 'nati' a Los Angeles nel 1993 (col nome di Soil, che la band conserverà fino al 1995), e da subito caratterizzati da una ferocia musicale incendiaria e volatile, in cui l'intensità del metal, la critica sociale dell'hip hop si mescolano ad influenze che vanno dalle melodie dell'Europa dell'est al Jazz.
Stasera, oltre ad ascoltare l'intero cd, verrà proiettato materiale video della band e si potranno vincere 100 copie del cd singolo "Inner vision"!
La colonna sonora del resto della serata sarà: musica rock, ska e punk sul groundfloor, a cura di Ariel e Dj Max De Riu, di Radio Rock FM, mentre sul 2nd floor happy music e rock revival con Fabietto Parente. E al 3rd floor una sorta di 'locale nel locale': una nuova area pub in cui ascoltare musica live unplugged, in un'accogliente zona relax in cui sarà possibile anche mettere qualcosa sotto i denti…
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.