Comunicato Stampa: 'Club to club'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Club To Club
festival

Seconda edizione, Torino, venerdì 6 dicembre 2002

Venerdì 6 dicembre 2002 si terrà la nuova edizione del festival internazionale di musica elettronica contemporanea Club To Club. Questa seconda edizione arriva a nove mesi di distanza dal primo appuntamento (marzo 2002, con la partecipazione di dj e artisti come Alex Neri dei Planet Funk, Youngsters, Ralph Lawson, Jolly Music…) riproponendo la medesima formula che lo ha reso celebre: un'intera città - Torino – trasformata in un unico gigantesco dancefloor, dal pomeriggio all’alba.
Protagonisti del festival saranno alcuni tra i migliori interpreti del suono elettronico mondiale. Ancora una volta i migliori club cittadini (il Barbar in via Maria Vittoria 58/h, Hiroshima Mon Amour in via Bossoli 83, il Barcode di corso Martino 2) saranno collegati tra loro e in più per questa edizione è previsto lo svolgimento pomeridiano-serale del festival presso il prestigioso spazio della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Via Modane 16). Il pubblico potrà muoversi da un locale all’altro pagando un unico biglietto, mentre l’ingresso alla parte del festival presso la Fondazione sarà gratuita.

In ogni club si svolgeranno dj set, concerti elettronici e video performance. Questa la line up: Jeff Mills (Stati Uniti), Fc Kahuna (Gran Bretagna), BPitch presents Ellen Allien (Germania) & Eedio (Francia), Claudio Coccoluto (Italia), Marco Passarani (Italia), Lorenzo LSP (Italia), Dining Rooms (Italia), Xplosiva (Italia), Drama Society (Italia), Seba Mc (Italia), Gianluca Pandullo (Italia), Francesco Stella (Italia), General Elektrik (Italia), Eclat (Italia). I vj’s saranno presenti in ogni locale e rappresenteranno le migliori realtà nazionali. La sezione dedicata alle varie performance video sarà a cura del collettivo torinese Softly.Kicking.
Al pomeriggio presso la Fondazione (dalle ore 18) si svolgerà un workshop che farà il punto sullo stato della scena musicale elettronica mondiale, accompagnato da un live set di indubbio prestigio a cura di Dining Rooms. Alla sera i club saranno collegati tra loro da navette speciali gratuite.
Il festival, che si svolge con il patrocinio e il contributo della Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, e la collaborazione del Centre Culturale Français, del Goethe Institut e di Label Magazine, intende promuovere e supportare la "dj culture", vero e proprio movimento artistico di questi ultimi anni. E’ proprio la musica elettronica ad affermarsi nella nostra epoca come principale colonna sonora del rinnovato contesto urbano.

La conferenza stampa di presentazione del Festival si terrà alle ore 12 di Martedì 03 Dicembre presso il Forum Fnac di Via Roma 56 a Torino.
Club To Club infoline: 011.8129566 / 348.4465994 / 338.5077170
www.xplosiva.com www.clubtoclub.it (attivo dal 11 novembre)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.