Goldie: 'Sono stato cocainomane e volevo suicidarmi'

Goldie ha confessato d'essere stato cocainomane e d'aver tentato il suicidio.

La prima affermazione proviene direttamente da lui, la seconda da un suo amico. Per quanto riguarda la polvere bianca, il riferimento è contenuto nella sua autobiografia "Nine lives", che in Gran Bretagna sarà nelle librerie a partire da giovedì. "Ero arrivato ad un punto in cui mi sparavo un sacco di droga ogni sera, cocaina e sonniferi. Mi stavo ammazzando. Ho passato un sacco di brutti momenti. Volevo uccidere delle cose, uccidere l'amore della gente. La coca non mi costava un soldo, me la dava gratis della gente della scena", scrive il musicista che da anni è più conosciuto alla gente comune come "Angel" all'interno della seguita soap "EastEnders". "Ero rimasto invischiato nel giro dei party di Londra con gente come Noel Gallagher, Meg Mathews, Kate Moss. Ho preso più droga di tutto il resto del mondo. La droga rimpiazzava delle emozioni che non avevo". Il suo momento peggiore si verificò durante il suo maggiore successo musicale, tra il 1996 ed il 1998. Intanto un suo amico, che ha preteso l'anonimato, ha confessato ad un tabloid britannico che Goldie, tornato nella sua cittadina, Wolverhampton, un giorno tentò di suicidarsi. "Era tornato a Wolverhampton e la sua relazione con una ragazza che gli piaceva molto era appena andata a rotoli. Cercò di strangolarsi, credo con una corda", ha riferito l'uomo. Pare che ora Goldie, il quale nel '97 ebbe una relazione con Naomi Campbell, abbia superato i momenti bui. E' sposato e conduce una vita tranquilla nell'Hertfordshire inglese con sua moglie Sonjia Ashby.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.