NEWS   |   Italia / 15/02/2013

Adriano Viterbini, c'è anche Alessandro Cortini (ex NIN) nel debutto solista

Adriano Viterbini, c'è anche Alessandro Cortini (ex NIN) nel debutto solista

Si intitola "Goldfoil" e verrà pubblicato il prossimo 22 marzo il primo album solista di Adriano Viterbini, chitarra e voce dei Bud Spencer Blues Explosion: il disco, strumentale, conterrà dodici brani tra i quali uno - "New revolution of the innocents" - realizzato con la collaborazione di Alessandro Cortini, tra il 2007 e il 2008 tastierista nei Nine Inch Nails di Trent Reznor.

"Per 'New revolution of the innocents' ho scritto la musica nella stanza di pochi metri quadri a Testaccio dove ho vissuto per anni", ha spiegato Viterbini: "Il brano nel corso del tempo è cambiato alle mie orecchie, oggi sembra quasi un film, tra 'Ai confini della realtà' e 'A scanner darkly'. Nella canzone c'è l'unico incredibile featuring del disco, Alessandro Cortini dei Nine Inch Nails, oggi Sonoio e Blindoldfreak, per me un autentico mito. Da sempre sono affascinato dal suo modo di intendere la musica, di usare la sua incredibile strumentazione, creata con synth modulari, in questo caso il mitico Buchla. E' un onore enorme ed una grande opportunità aver potuto condividere un brano insieme a lui".

Nell'album è presente anche una rilettura di "Vigilante man" di Woody Guthrie, in passato già reinterpretata da Ry Cooder e Bruce Springsteen.

Il tour in supporto all'album prenderà il via il prossimo 22 marzo da Conegliano Veneto.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi