Rullano i tamburi per il nuovo Lilith Fair: sono già 57 le date confermate, mentre dal Lilith Fair del ’97 viene tratto un album

Lo scorso anno il Lilith Fair di Sarah MacLachlan è stato l’evento live più importante degli States, almeno a livello outsider: un cast tutto al femminile, 37 date, un’affluenza di pubblico continua e un grosso successo. Quest’anno Sarah McLachlan e compagnia ritornano con un Lilith Fair Tour che aprirà il prossimo 19 giugno a Portland, nell’Oregon e chiuderà i battenti il prossimo 31 agosto a Vancouver, in Canada. 57 le date della carovana al femminile, con la MacLachlan ad esibirsi in ogni singolo concerto, mentre attorno a lei ruoteranno altre protagoniste della scena rock internazionale, per una sorta di Nazionale di lusso: ci saranno infatti, tra le altre, Bonnie Raitt, Paula Cole, Me'Shell Ndegéocello, Indigo Girls, Emmylou Harris, Mary Lou Lord, Erykah Badu, Missy "Misdemeanor" Elliott, Victoria Williams, Sheryl Crow, Joan Osborne, Angelique Kidjo, Morcheeba, Sinead O'Connor, Luscious Jackson, Neneh Cherry e Beth Orton.
Nel frattempo il prossimo 28 aprile verrà pubblicata una doppia antologia contenente il meglio, in termini di brani e di artisti, di quanto presentato lo scorso anno in tour. In 25 canzoni scorrono le performance delle artiste presenti alla scorsa edizione del Lilith Fair, tra cui si erano fatte segnalare quelle di Victoria Williams, Jewel e Shawn Colvin. Come è ormai consuetudine dell’organizzazione del tour, una parte dei proventi ricavati dalle vendite del CD andrà ad accrescere le casse di due associazioni, la R.A.I.N.N. (Rape, Abuse and Incest National Network) e la Lifebeat. L’album, che uscirà per la Arista Records, conterrà i seguenti brani:
Suzanne Vega - "Rock in my pocket"
Abra Moore - "Four-leaf clover"
Paula Cole - "Mississippi"
Lhasa - "El Payande"
Sarah McLachlan - "Building a mystery"
Indigo Girls -"Scooter boys"
Autour De Lucie - "Sur tes pas"
the Cardigans - "Been-it"br> September 67 - "The loneliness of the long distance runner"
Dar Williams - "What do you hear in these sounds"
Tara McLean - "Jordan"
Joan Osborne - "Ladder"
Emmylou Harris -"Going back to Harlem"
Meredith Brooks -"Wash my hands"
Patty Griffin - "Cain"
Wild Strawberries -"I don't want to think about it"
Susanna Hoffs - "Eternal flame"
Shawn Colvin - "Trouble"
Young Chen Lamo - "Lama Dorje Chang"
Tracy Bonham - "The one"
Wild Colonials - "Charm"
Lisa Loeb - "Falling in love"
Victoria Williams - "Periwinkle sky"
Dana Manning - "I want"
Jewel - "Water is wide", con Sarah McLachlan e le Indigo Girls
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.