Comunicato Stampa: Dissonanze 2002

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Comune di Roma presenta
una produzione Enzimi e DNA Concerti
in collaborazione con

Banca di Roma - The British Council - Goethe Institut Inter Nationes

DISSONANZE 2002
Festival di musica elettronica e arte digitale
Terza edizione

ROMA – 13 e 14 Settembre 2002

Dissonanze Afternoon
CHIOSTRO DEL BRAMANTE
Via Arco Della Pace 5
ingresso 6 euro

Dissonanze Night
ENZIMI
Via Flaminia 1060 (Grottarossa )
ingresso libero

Mancano ormai solo poche settimane... è il momento di rivelare qualcosa.
La terza edizione di Dissonanze, il festival internazionale di musica elettronica e arte digitale, quest’anno prodotto dal Comune di Roma, Enzimi e Dna concerti, dedicato a cogliere alcune tra le più significative tendenze emergenti nella musica e nelle arti visive prodotte attraverso l’uso di linguaggi elettronici e nuove tecnologie, si terrà il 13 e 14 settembre 2002.
Nato come festival che, attraverso il collegamento con altri festival analoghi, europei ed extraeuropei, rappresentare il meglio della cultura elettronica internazionale, da quest’anno Dissonanze si propone, in particolare, di approfondire ciò che accade nella vivace ma ancora sottovalutata scena italiana.
Così Dissonanze 2002 sarà anche, o forse soprattutto, una importante occasione di incontro, di riflessione, e di festa, che coinvolgerà alcune tra le realtà più attive nell’ambito della scena elettronica internazionale.
Dissonanze è ambientato a Roma, la città il cui fascino storico sembra non avere pari nel mondo, e si propone di raccontare il presente della creatività guardando al futuro della cultura: il sottile legame tra la tradizione e l’avanguardia è proprio l’aspetto più intrigante di tutte le nuove produzioni. Così, la scelta degli spazi si è orientata tra il cinquecentesco Chiostro del Bramante - dove, durante il pomeriggio, si potranno godere i lavori degli artisti più sperimentali e le musiche più ambient e minimali- e i luoghi non convenzionali di Enzimi 2002, il più grande e importante festival italiano dedicato alla cultura delle nuove generazioni - nei quali, dalle 22 in poi, si potranno scoprire nella sala cinema le ultime produzioni audiovisive e nel club le avventure musicali più orientate all’intrattenimento e alla dance.

Il Programma:

MUSICA
Pomeriggio, al Chiostro del Bramante
AOKI TAKAMASA (GIAPPONE)
BIOSPHERE (NORVEGIA)
FM3 (CINA)
MAURIZIO MARTUSCIELLO (ITALIA)
MONO2ATOMA (ITALIA)
QUBIT (ITALIA)
RETINA.IT (ITALIA)
SUSUMU YOKOTA (GIAPPONE)

Sera, nell’area di Enzimi
CROSSOVER (USA)
ECLAT (ITALIA)
LUKE SLATER (UK)
MARCO PASSARANI (ITALIA)
MAX DURANTE + PREFUSE 73 (ITALIA/USA)
RADIOBOY FEAT. HERBERT (UK)
RICARDO VILLALOBOS (CILE/GERMANIA)
ROYKSOPP (NORVEGIA) -TBC-
SWAYZAK (UK)
THOMAS BRINKMANN (GERMANIA)
XPLOSIVA (ITALIA)

VIDEO (selezione a cura di Daniela Cascella)
Lovebytes 2002: Search Engine Cinema. Warp Shorts.
Onedotzero 2002: J-Star
Expanded Clip 001: One Minute Short Video Show (2001)
Sun Wu-Kung: Broadcuts (2000). Gardening (2000). Simplemente asì (1999).
Incarichi governativi a corto raggio (2002).
Cane CapoVolto: Conundrum. (2001) Stereo #0 (2002)
The Residents: Icky Flix (2001)
Aoki Takamasa e Masakazu Takagi: Silicom visuals. (2002)
Ursula Scherrer & Michael J. Schumacher: Murmeln (2001)
Evelina Domnitch & Dmitry Gelfand: Opening Coccyx (2001)
Pink Twins: Fast (2001)
Tu m’ Pollen. Pop Tones (Postcards With Gray Frame). Pop Tones (tv). (2002)

Partners Tecnici
DRAGO
PALOMAR
RITZ HOTEL

Partners Media
BLOW UP
CREA / LA 7
FRENALAMULA / RADIO CITTA’ FUTURA
LABEL
MDMA.IT
NEURAL
THE WIRE
ZERO
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.