Ne-Yo querelato dall'ex fidanzata

Ne-Yo querelato dall'ex fidanzata

Ne-Yo è stato querelato dall'ex fidanzata per aver rivelato particolari di una particolare vicenda che era destinata a rimanere esclusivamente all'interno dell'ex coppia. Il cantante, 33 anni, vero nome Shaffer Smith, recentemente ha fatto notizia perché ha rivelato d'essere al lavoro sul nuovo album di Beyoncé. Si riteneva che Ne-Yo fosse il padre del bambino avuto ad inizio 2009 dall'ex fidanzata Jessica White, e l'artista aveva sborsato circa 575.000 dollari per aiuti vari alla donna. Ma successivamente, attraverso un test di paternità, si era appurato - con una certa sorpresa - che il cantante invece non era affatto il padre. La scoperta ovviamente aveva spinto Ne-Yo ad intraprendere una nuova azione legale. Smith e la signorina White avevano raggiunto un accordo in base al quale nessuno dei due avrebbe potuto divulgare ai media particolari della vicenda. E invece il ciarliero Ne-Yo ne ha parlato a "Behind the music" di VH1. La donna, imbufalita, accusa ora l'ex di aver ignorato l'accordo e di averla diffamata. L'avvocato Gloria Allred che rappresenta White ha riferito che le azioni di Ne-Yo hanno portato la sua cliente ad attacchi di vomito e perdita di capelli. L'artista ha da poco comunicato le prime date del suo tour europeo. Eccole:




Contenuto non disponibile







6 marzo - Newcastle Metro Radio Arena
8 - Liverpool Echo Arena Liverpool
9 - Manchester Arena
13 - Glasgow SECC Glasgow
14 - Birmingham LG Arena
15 - Londra, The O2

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.