I dossier dell' FBI su John Lennon

I dossier dell' FBI su John Lennon
E’ stato pubblicato anche in Italia (Selene Edizioni) "Dimmi la verità" ("Gimme some truth"), il libro, curato dal professore universitario John Wiener, che testimonia l’esistenza di un ampio dossier dell’FBI su John Lennon (vedi news). Il libro documenta l’attività di pedinamento e indagine di cui fu fatto oggetto l’ex-Beatles dal momento in cui si trasferì negli Stati Uniti, allora sotto l’egida dell’amministrazione Nixon, nel 1971. Lennon era considerato un estremista “pericoloso”, come si legge nei fascicoli disponibili anche sul sito www.fbi.gov, sito ufficiale della FBI. L’inchiesta sulle sue presunte attività politiche e sovversive proseguì fino a quando, nel 1972, gli 007 americani si convinsero “dell’inattività sul fronte rivoluzionario” del musicista. “Il dossier dell’FBI su Lennon”, scrive Wiener, che per completare il suo libro ha combattuto una battaglia legale con l’FBI durata quattordici anni, “documenta un periodo in cui il rock appariva come una forza politica reale”. (Fonte: La Repubblica)
Dall'archivio di Rockol - Le frasi memorabili di John Lennon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.