Comunicato Stampa: 'Sconcerti'

Comunicato Stampa: 'Sconcerti'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

A. T. Proloco e Ass.to alla Cultura del Comune di Sava (Ta)
nell’ambito del
GIUGNO SAVESE 2002
presentano

SCONCERTI
l a m u s i c a i n p i a z z a

Sava (Ta) – dal 7 al 30 giugno 2002 – ore 21.00
accesso libero

www.popularia.it/sconcerti

Ven. 7/6: La Taricata - Piazza s.Giovanni
Mart. 11/6: Radicanto - Piazza S.Giovanni
Merc. 12/6: Concerto per pianoforte e flauto - Piazza Spagnolo Palma
Giov. 13/6: Opa Cupa Quintet - Piazza S.Giovanni
Ven. 14/6: OHM - Piazza S.Giovanni
Merc. 19/6: Italian Jazz Ensemble - Piazza Spagnolo Palma
Ven. 27/6: Rassegna di Rock Band locali - Piazza Spagnolo Palma
Dom. 30/6 Pietrevive del Salento - C/o Atrio Bonsegna – ore 20,30


SCONCERTI – la musica in piazza
Presentazione

La piazza, per alcuni giorni, diviene a Sava (Ta) scena ideale in cui ritrovare la memoria di un mondo passato e gettare le fondamenta per un futuro artisticamente e intellettualmente più rigoglioso. Il porticato, oggi restituito alle sue forme originarie non è più soltanto il luogo del mercato giornaliero, dove, tra le bancarelle, le nostre mamme e nonne s’incontravano, acquistavano, chiacchieravano. Il riscatto dei portici per la città di Sava rappresenta il recupero dell’unità storico-culturale di un paese e della sua gente. In questa prospettiva si inserisce «Sconcerti», la rassegna musicale programmata in otto eventi che si svolgerà a Sava dal 7 al 30 giugno, organizzata dall’A.T. Proloco e dall’Ass.to alla Cultura del Comune di Sava (TA) nell’ambito del «Giugno Savese», con la consulenza artistica di Roberto Dostuni. La manifestazione mira a soddisfare ogni gusto e inclinazione musicale attraversando svariati generi, dal jazz alla musica classica, dal rock alla world music, fino a far emergere quelle tendenze locali nascoste o volutamente celate.
La rassegna prende il via in Piazza S. Giovanni venerdì 7 con le irresistibili sonorità salentine de La Taricata, gruppo affiatato e ormai ben collaudato diretto dal M° Mario Ancora. Procederà, sempre nella medesima piazza, con i Radicanto (martedì 11) che presentano lo spettacolo “Tra Spagna e Turchia”, suggestiva mescolanza di suoni mediterranei e nuova canzone d’autore. Dalle sonorità etniche la rassegna si soffermerà mercoledì 12, pur se per un breve istante, sulle composizioni classiche di Verdi, piuttosto che Faurè o Mouquet (Porticato di Piazza Spagnolo Palma) con il Concerto per pianoforte e flauto di Fausta D’Ambrosio e Palma Di Gaetano. Giovedì 13, nuovamente in Piazza S. Giovanni, le velocissime melodie bosniache ed albanesi degli Opa Cupa Quintet mescolate alle sonorità bandistiche locali, offriranno all‘ascoltatore straordinari e inusuali accenti musicali. Venerdì 14, sempre nella stessa piazza, sarà il turno dei rockers OHM. Protagonista, mercoledì 19 nei portici di P.zza Spagnolo Palma, sarà l’Italian Jazz Ensemble con il suo vasto repertorio: dai classici del Jazz (Gershwin, Ellington, Coltrane, etc…) ed alcuni tra i più straordinari autori quali G. Kramer, N. Otto, G. Gaber. Venerdì 27 sempre nella stessa piazza si terrà una Rassegna Rock dedicata ai locali gruppi emergenti. Il viaggio si concluderà domenica 30 presso l’Atrio Bonsegna con Viaggio nella memoria, struggente e “liberatorio” spettacolo di Tonino Papadia rappresentato dall’Associazione culturale latianese Pietrevive del Salento.
Tutti gli spettacoli sono ad accesso libero con inizio ore 21.00.
Per informazioni: 340.3700352 - www.popularia.it/sconcerti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.