I Radio Birdman tornano in studio di registrazione: a breve un nuovo album?

I Radio Birdman, storica rock band australiana fondata nel 1974 da Rob Younger e Deniz Tek, torneranno in sala di registrazione per la produzione di un nuovo album. Secondo quanto dichiarato da Chris Masuak, chitarrista del gruppo, il gruppo dovrebbe entrare in studio già nella prossima settimana. “Penso che suoneremo un po’ e vedremo cosa ne uscirà fuori", ha spiegato Masuak. "Credo che tutto sia possibile con questa band, ormai abbiamo dimenticato i litigi che ci avevano portato allo scioglimento”.

Tra i motivi della eccezionale reunion ci sarebbe il recente successo di vendite della raccolta “The essential Radio Birdman”, pubblicata dalla Subpop Record all’inizio del 2002, che in poche settimane ha raggiunto l’undicesima posizione nelle classifiche di vendita nella terra di Oz. “Abbiamo scoperto che ci sono ancora persone interessate alla nostra musica e questo ci ha spinto a ritornare assieme”, ha continuato Masuak.
La band, attualmente, è impegnata in un breve tour che toccherà alcune città australiane, ma al momento non è previsto che vengano provati i nuovi pezzi dal vivo. “No, non suoniamo i nuovi brani, ne abbiamo un sacco di vecchi da riproporre”, ha dichiarato il chitarrista. “Attualmente stiamo pensando di eseguire anche alcune cover di Blue Oyster Cult e Stooges”.
I Radio Birdman si sono formati nel 1974: dopo essersi sciolti nel 1978, la band è tornata sulle scene nel 1996 per una tournée.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.