Eros Ramazzotti presenta 'Noi': 'Uno slogan forte per unirci'

Eros Ramazzotti presenta 'Noi': 'Uno slogan forte per unirci'

E' stato presentato oggi a Roma "Noi", il nuovo album di Eros Ramazzotti, ideale seguito di "Ali e radici" del 2009: alla realizzazione del nuovo album, che sarà presentato per mezzo di un tour che prenderà il via il prossimo 9 marzo a Torino, hanno preso parte ospiti come l’ex leader delle Pussycat Dolls Nicole Scherzinger nel brano “Fino all’estasi”, la voce di Giancarlo Giannini sul brano “Io sono te”, i Club Dogo nella canzone “Testa o cuore”, il trio di giovani tenore Il Volo in “Così” e gli Hooverphonic in “Solamente uno”.

"'Noi' 'potrebbe anche essere uno slogan forte per unirci, aiutarci a migliorare, senza destra e sinistra'', ha dichiarato oggi l'artista negli studi di Cinecittà, dove è stata chiamata a raccolta la stampa per una esibizione in anteprima: "'Noi' dà un messaggio di unione. In questo momento così particolare e difficile, c'è bisogno di stare insieme". Svelati (parzialmente) i piani dal vivo ("Avrei voluto fare un concerto gratuito a ottobre 2013, ma non abbiamo trovato la location adatta. Però ci sarà una sorpresa, a giugno"), l'artista capitolino passa a rivelare alcuni dettagli dei quattordici brani che compongono la sua ultima fatica discografica, che - come riferisce l'agenzia ANSA - include omaggi al quartiere dove è cresciuto, Cinecitta' (in "Polaroid"), agli amici scomparsi Alex Baroni e Gio (in "Infinitamente") e alla figlia secondogenita Raffaela Maria (in "Una tempesta di stelle"): "'La sua voce apre il brano", ha spiegato l'artista, "Una notte ci ha svegliati alle quattro gridando all'improvviso. Probabilmente cantava. L'ho registrata con il cellulare. Il brano esisteva già, ma mi è venuta l'idea di costruirlo su di lei''. La parte recitata da Giancarlo Giannini in "Io sono te", nella versione internazionale del disco (in spagnolo e inglese), verrà affidata alla star di Hollywood Andy Garcia, che Ramazzotti vorrebbe come regista del suo prossimo video.

Non sono mancate, a margine, anche considerazioni sul festival di Sanremo ("C'è una differenza tra Sanremo e il resto, compresi Amici e X Factor. Ormai abbiamo un milione di canali diversi, dove nascono fenomeni musicali interessanti, ma il festival è rimasto bloccato. Si continua a investire tutto sugli ospiti, sullo spacco del vestito, la farfallina... Sanremo andrebbe costruito tutto sulla musica. Se resiste è solo perché ha un marchio forte. Se lo facessero in qualsiasi altra città non se lo filerebbe nessuno") e su alcuni colleghi illustri, come Francesco De Gregori ("Siamo diventati amici un anno e mezzo fa", ha detto lui a proposito del cantautore, esplicitamente ringraziato nelle note del booklet: "Volevo rifare 'La donna cannone' a Cuba con una sezione di archi e musicisti cubani e gli ho chiesto il permesso. L'ho chiamato e lui era molto contento, mi ha detto: 'Tu e Vasco siete stati gli unici a chiamarmi per chiedere il permesso, altri hanno fatto, e hanno fatto male'. De Gregori è un grande artista, una grande ispirazione") e Vasco Rossi (Ha una scorza durissima. E' un grande, è passato da intoccabile a persona più normale del mondo. Gli auguro di fare più clippini possibili").

Dall'archivio di Rockol - Dal vivo al Lucca Summer Festival
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.