Barry Manilow da 'Mandy' a Broadway

Barry Manilow "tira" ancora.

Anche se, ovviamente, solo presso un certo genere di pubblico. Il pubblico cresciuto con "Mandy", il successo stellare del 1975, ma anche con le 25 canzoni che il cantante riuscì a spedire nella Top 40 statunitense dal 1975 al 1983. Dopo ovviamente c'è stato altro, come ad esempio l'album di inediti "15 minutes" pubblicato nel giugno 2011, ma c'è poco da fare, il suo periodo d'oro è e rimane quello. Conscio d'essere considerato veramente poco cool, due giorni prima dell'uscita del disco Barry disse: "E' da quarant'anni che mi prendono in giro. Sono veramente sorpreso d'essere ancora vivo, perché sono stati tutti molto duri con me. Qui non ci sono bei tocchi di pianoforte, c'è un sacco di energia, a volte anche di rabbia. Non so se alla gente piacerà, ma ci sono delle belle melodie". I fan di Barry, che nel "giro" sono conosciuti come "fanilow" e manco a dirlo sono quasi tutte donne, saranno ora elettrizzati d'apprendere che il cantante va a Broadway. Anzi, vi torna: Manilow già si era esibito nella zona dei teatri di New York nel 1976 e nel 1989. Il nuovo spettacolo dell'artista di Brooklyn è intitolato semplicemente "Manilow on Broadway" a rimarrà sulle assi del St. James Theatre per 17 repliche a partire dal prossimo 18 gennaio.





Contenuto non disponibile







"15 minutes" ha ottenuto un sorprendente numero 7 nelle classifiche USA. Il St. James Theatre, inaugurato nel 1927, si trova al 246 W. 44th St. Broadway, NYC.


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.