Rush verso gli ultimi tour

Rush verso gli ultimi tour

Gli anni passano per tutti, e ovviamente se ne sono accorti anche i Rush I quali, in occasione del compleanno del batterista Neil Peart, il quale il mese scorso ha compiuto sessant'anni, si sono concessi qualche riflessione sul futuro.

Il veterano trio prog-rock canadese capitanato da Geddy Lee, come recentemente riportato, sarà in tour in Europa durante la prossima estate. Il chitarrista Alex Lifeson, parlando delle performance ad alta energia alle quali ha abituato il pubblico, ha detto a "Premier Guitar": "Un giorno non saremo più in grado di  farlo. E' una realtà. Abbiamo avuto una lunga carriera, lasciamo una bella eredità della quale siamo fieri, e chissà dopo cosa ci sarà. Credo che me mie dita funzioneranno ancora per un po'; mi piace fare della roba a casa, lavorare con altra gente e continuare ad essere una persona musicale. Ma nella vita ci sono altre cose da fare, specialmente quando hai dedicato la tua vita all'andare in tour. Amiamo quello che facciamo, ma prima o poi ci sarà una fine. Non voglio ritrovarmi a settant'anni ancora a saltare su un palco. Magari sì, se faremo ancora musica, ma ne dubito; la maggior parte dei musicisti rock settantenni che vedo non sono un gran bello spettacolo da guardare". Geddy Lee ha detto: "Per quanto altro tempo potremo ancora andare in tour e fare concerti da tre ore come abbiamo finora abituato il nostro pubblico?". Il tour europeo per il momento prevede queste date, ma è probabile che ne saranno aggiunte altre:.
22 maggio Manchester
24 Londra
26 Birmingham
28 Sheffield
30 Glasgow
2 giugno Amsterdam




Contenuto non disponibile







4 Colonia
6 Berlino
8 Solversborg
10 Helsinki
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.