Muse, il cantante non crede più al complotto dell'11 settembre

Muse, il cantante non crede più al complotto dell'11 settembre

Undici Settembre: tutto vero o tutto falso? E' stata Al Qaeda o c'era di mezzo l'FBI? Cosa è veramente successo al Pentagono? L'ha voluto veramente Bin Laden? L'attacco alle Twin Towers veniva realmente dall'esterno o ci ha messo lo zampino qualche componente del governo USA? Si chiamano "9/11 conspiracy theories" e affermano, a grandi linee, e tra le altre supposizioni (a volte veramente fumose), che le Torri Gemelle crollarono per esplosioni controllate e non per cedimento strutturale.

Il Pentagono inoltre, sempre secondo le teorie complottiste, fu colpito da un missile e non da un velivolo dirottato. Tutto ciò perché? Per giustificare l'invasione dell'Afghanistan e dell'Iraq. Supposizioni che in passato hanno affascinato Matt Bellamy: per un certo periodo, il compositore e frontman dei .Muse ha anche creduto a parte di queste teorie. Sentito da "Metro" di Londra, l'artista - che il 9 luglio 2011 è diventato padre dopo aver avuto un bimbo da Kate Hudson - ha detto: "Diciamo che adesso ho delle visioni politiche più sfumate. Non credo più alle teorie delle cospirazione, anche se ci sono molte domande in attesa di una risposta. Leggo ancora molti libri di storia politica, ma voglio leggere da fonti credibili". E, anticipando qualche elemento scenografico del prossimo tour dei Muse, Bellamy ha detto: "Mentre suoniamo ci sarà una piramide rovesciata sopra di noi. Si vedranno sopra video e immagini che si collegano alle canzoni". Il nuovo album dei Muse, "The 2nd law", sarà pubblicato - a seconda dei Paesi - tra 1° e 2 ottobre.




Contenuto non disponibile







Il trio inglese si esibirà il 30 settembre alla Roundhouse di Londra per poi intraprendere un tour europeo che include date in Francia, in Spagna, nel Regno Unito e in Italia, dove i biglietti per i due concerti del 16 novembre a Bologna e del 17 a Pesaro sono esauriti. Nell'estate del 2013, stando a quanto anticipato dalla stessa band a Rockol, i Muse dovrebbero tornare per altri due concerti a Milano e a Torino.


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.