Stop all'album di will.i.am dei Black Eyed Peas

E, quando finalmente il sospiratissimo album di will.i.am sembrava pronto per essere spedito alle rivendite, l'ennesimo rinvio. Del disco si parla da più di un anno, con l'artista dei Black Eyed Peas che aveva confermato alcuni particolari di “#willpower”, questo il titolo del lavoro, ancora nello scorso gennaio. Il cantante, che recentemente ha firmato un contratto editoriale a livello mondiale con BMG Chrysalis US, società che fa capo a BMG Rights Management, aveva detto: “E’ un album che promette di risollevare gli animi. Volevo un disco che fosse da incoraggiamento per quanti ne hanno bisogno. Ho sognato di fare questo lavoro quand’ero ragazzino e ho realizzato quel mio desiderio. Spero di dare ispirazione a tanti altri giovani. L’album è fortissimo e c’è un pezzo con Alicia Keys e Swedish House Mafia. Ma ci sono anche Swizz Beatz e Busta Rhymes in un'altra canzone. Shakira ed io stiamo cercando in questi giorni di ultimare un pezzo insieme e poi c’è Britney Spears, ma anche LFMAO e Eva Simons. C’è pure una canzone con Nicole Scherzinger che sarà un po’ una sorpresa inaspettata”. Ma, dopo tanta carne al fuoco, il nulla. Ora si viene a sapere che “#willpower”, nella lista delle uscite del prossimo 24 settembre, è stato rimandato. Il cantante ha fatto sapere che alcuni brani dell'album sono già finiti illegalmente in Rete, per cui l'uscita viene rimandata sine die. William James Adams junior, 37 anni, vuole comporre nuove canzoni per rimpiazzare quelle del "leak" (messe online dopo che la sua auto era stata rubata), e la cosa prenderà tempo anche se




Contenuto non disponibile







 alcune fonti suggeriscono che la nuova data di pubblicazione possa cadere già nel corso di ottobre.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.