Brandy diventerà mamma l’estate prossima

Brandy diventerà mamma l’estate prossima
Brandy ha annunciato d'aspettare un figlio dal marito, Robert Smith (cugino del più famoso produttore Rodney Jerkins). La coppia, sposata da circa un anno (vedi news), non ha voluto conoscere il sesso del nascituro, ma ha tuttavia comunicato che l’evento è atteso per il mese di luglio.
La cantante è in questo periodo impegnata nella promozione del suo nuovo album, “Full moon”, ma considera la maternità come l’obiettivo più importante della sua vita: “Siamo molto contenti. Io ho sempre desiderato avere dei bambini e non vedo l’ora di diventare mamma. Sono felice: ho un marito e sto per avere un figlio. Ringrazio Dio per le gioie che mi ha dato. Il mio matrimonio non è stata una cosa segreta, semplicemente non ero al centro dell’attenzione quando Robert ed io abbiamo deciso di sposarci, quindi abbiamo approfittato del fatto che non ci fossero clamori, ma non volevamo tenerlo nascosto a tutti i costi ”, ha riferito Brandy (23 anni).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.