Ashley degli O-Town: ‘Il mio passato da piromane’

Ashley Angel degli O-Town ha vuotato il sacco dei suoi vecchi, sporchi panni: parlando con la stampa britannica, notoriamente attratta a gossip di questo tipo, ha confessato di essere finito nelle grinfie della polizia a causa di un incendio doloso. “Sono stato fermato dalla polizia per cattiva condotta quando avevo dieci anni perché ho bruciato il campo di calcio della mia scuola elementare, e il fuoco si è allargato così tanto che ha minacciato persino alcune case nei dintorni”, ha spiegato Ashley. Gli altri componenti della band, volendo partecipare al gioco “dei misfatti”, avrebbero deciso di confessare “delitti” minori come “fughe da casa” e “castighi scolastici vari”. Tutti, comunque, hanno conseguito che nella vita è meglio non giocare con il fuoco.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.