Zucchero: ‘Voglio morire sul palco’

Zucchero: ‘Voglio morire sul palco’
“Voglio morire sul palco” ha dichiarato Zucchero al termine della prima tappa della sua nuova tournée, battezzata “Shake World Tour 2002”, che ha debuttato lunedì 11 febbraio all’Hallenstadion di Zurigo di fronte ad oltre 14.000 persone. “Io sono un manovale. Non credo che ci sia un artista che lavora più di me in Italia. Gli altri tra un brano e l’altro si accendono una sigaretta, sorseggiano un drink. Io no, ci do sotto io. Anche stasera, potevo andare avanti per un’altra ora. Preferirei morire sul palco che al geriatrico”. Nel corso della serata Zucchero si è anche esibito in un inatteso duetto con Paul Young, insieme al quale ha eseguito una torrida riedizione di “Senza una donna”. “Non ho più discorsi da fare tra una canzone e l’altra” ha aggiunto il musicista a commento del ritmo serrato dello spettacolo. “Devo dare, dare e ancora dare. Sono un Bignami della musica”. (Fonte: La Repubblica, Il Corriere della Sera, La Stampa, Il Giornale)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
22 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.