‘Snowbombing 2002’: neve e musica

‘Snowbombing 2002’: neve e musica
Da un’inedita alleanza tra alcuni club inglesi, case discografiche ed operatori turistici, è nata l’iniziativa “Snowbombing 2002” che, dal 7 al 14 aprile prossimi, vedrà arrivare a Villars, sulle Alpi svizzere, oltre 3000 ragazzi: i giovani passeranno una settimana bianca molto speciale, all’insegna di snowboard e feste in discoteca. E’ l’evento più importante di questo genere che sia mai stato organizzato sulle Alpi, e gli organizzatori sono convinti che sarà un successo, soprattutto per i nomi prestigiosi degli ospiti e i prezzi molto bassi, alla portata di tutti. Anche Radio 1 ha da poco confermato ufficialmente la sua presenza. Chi ci sarà? Sono state confermate, per ora, le presenze di Timo Maas, Lottie, Yousef e Slam, mentre i party saranno organizzati da Cream, Bugged Out!, The Boutique, Mr Scruff e Pressure. Per informazioni è possibile consultare il sito Internet www.snowbombing.com.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.