Miguel Bosè a Napoli con la ‘Fura Del Baus’

Miguel Bosè a Napoli con la ‘Fura Del Baus’
Miguel Bosè sarà il narratore in “Le Martyre de Sain-Sébastien”, l’oratorio di Claude Debussy con i testi di Gabriele D’annunzio che sarà in scena a partire da questa sera, mercoledì 12 dicembre, al teatro San Carlo di Napoli nella versione realizzata dal gruppo teatrale catalano “La Fura Del Baus”. Il cantante, che qualche giorno fa era in Messico a presentare il suo nuovo disco, “Sereno”, ha dichiarato: “Mi è già capitato di passare dai concerti pop al set di Almodovar o a teatro dove recitavo Garcia Lorca. Per me una diversificazione di questo tipo è una necessità”.
Bosè ha poi voluto analizzare i motivi della sua scomparsa dopo l’enorme successo avuto nel nostro paese negli anni scorsi. “L’Italia mi ha dimenticato perché ho tentato di cambiare. Gli italiani sono molto fedeli ma molto tradizionalisti, amano imprigionare i loro beniamini in un ruolo. Se Alberto Sordi avesse abbandonato la commedia all’italiana per dedicarsi al teatro greco sarebbe stato dimenticato pure lui”. (Fonte: Corriere della Sera)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.