Pianeta boyband. Debuttano gli irlandesi Reel, ma gli va male

Quello dei Reel era un nome da tenere d’occhio, perché avrebbe significato un certo cambio di tendenza all’interno del pianeta boyband. A differenza di tutte le altre formazioni, che cantano e ballano ma non sanno neanche fare il giro di do sulla chitarra, gli irlandesi Reel sono dei veri musicisti. Capitanati dai gemelli O’Halloran di Ennis, Clare, i ragazzi, divisi più o meno equamente tra tutti, padroneggiano infatti venti strumenti. Ma si vede che il mercato vuole ancora gente come Backstreet Boys, ‘N Sync, Westlife e Blue: “Lift me up”, il singolo d’esordio dei Reel, si è arenato al numero 39 delle classifiche britanniche, che per loro costituivano la prova del fuoco. Chi volesse saperne di più può comunque esplorare il loro Website: www.reel.tv
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.