NEWS   |   Italia / 26/11/2001

Vitaminic pubblica tre nuove compilation

Vitaminic pubblica tre nuove compilation
Non solo musica on line per Vitaminic, che ha appena curato tre compilation distribuite nei negozi da Edel: “Bad inside. The nu metal way”, “Jazz beat. The nu jazz & nu bossa premier collection” e “Get smart! The groovy lounge party collection”. Il primo CD esce per la collana “Vitaminic indie” e presenta una selezione di band nu metal, con un occhio di riguardo agli emergenti. Accanto a gruppi ormai affermati sulla scena come One Minute Silence e Linea 77 (la band italiana, ben piazzata anche sul mercato inglese grazie al contratto con la Earache, è presente con “Ketchup suicide”), ci sono nomi come (hed)PE ed Extrema e le speranze Addiction e Hangin' On A Thread.
“Jazz beat” è invece il quarto titolo della serie “Vitaminic TheClub”, dedicata ai suoni elettronici e alla club culture: il pezzo trainante è “Dusk you and me” degli inglesi Groove Armada, ma compaiono anche diversi personaggi noti della scena nostrana come Gak Sato (DJ giapponese ormai trapiantato in Italia), Painè, Roby J.C. Project (ovvero Roby Colella, attivo da anni sotto diverse spoglie) e S-Tone Inc.
Infine, “Get smart!” è la seconda pubblicazione della collana lounge “Vitaminic ultrachic” e allinea quindici brani decisamente orientati al recupero di suoni e atmosfere vintage. Spicca “Kim” dei Marc 4, vero reperto d'epoca datato 1970, accanto a Vip 200 (uno dei gruppi di punta del panorama lounge italiano), Nicola Conte, Link Quartet (con “Claudia” del maestro Roberto Pregadio) e Fez Combo.