Classifiche UK: primi ancora i Keane, ma vendite malissimo

Classifiche UK: primi ancora i Keane, ma vendite malissimo

I Keane potranno anche rallegrarsi per la seconda settimana consecutiva che il loro nuovo "Strangeland" trascorre al vertice della chart
britannica, ma in realtà c'è poco da ridere: il disco infatti rimane in vetta con 19.

982 copie, il 58% in meno rispetto alla settimana precedente, ed è solo la seconda volta che un disco al numero 1 nel Regno Unito vende meno di 20.000 pezzi dall'inizio del ventunesimo secolo. E c'è da piangere anche per le vendite complessive: questa settimana sono stati venduti 1.350.000 album, 250.000 in meno rispetto alla stessa comparabile settimana del 2011. Siamo al livello più basso mai registrato in UK dal giugno 1996. Giù anche i singoli, che fanno segnare un -7% rispetto allo scorso anno. Fortunatamente i cahiers de doléances finiscono qui. Dunque Keane - come detto - ancora primi, davanti al particolare duo statunitense dei .Tenacious D che debutta la 2 con "Rize of the fenix". "Our version of events" di Emeli Sandé è terzo alla quattordicesima settimana in chart, "21" di Adele è quarto alla sessantanovesima. In
Top 10 ci sono altri due esordi. Il primo è al numero 5, dove entra "Through the night" di Ren Harvieu, 21enne cantante della zona di Manchester emersa via MySpace, il secondo al 10, dove spunta "Not your kind of people" dei Garbage. Completano la Top "Every kingdom" di Ben Howard al 6, "Making mirrors" di Gotye al 7, "+" di Ed Sheeran all'8 e "Heaven" di Rebecca Ferguson al nove. Pessimi i debutti dei nuovi lavori dei Gossip e dei Santana: "A joyful noise" di Beth Ditto e soci entra al 47, "Shape shifter" al 49. Per i singoli, seconda settimana sulla prima tacca per "R.I.P" di Rita Ora.

Consulta qui la classifica UK di questa settimana

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.